Roma, entra in un bar a Torre Angela con un fucile

In preda ai fumi dell’alcol è entrato in bar di via della Borghesiana imbracciando un fucile a canne mozze; all’arrivo degli agenti della Polizia di Stato ha nascosto l’arma dietro un vaso all’interno dell’esercizio commerciale cercando di fuggire...

rapina-fucile

In preda ai fumi dell’alcol è entrato in bar di via della Borghesiana imbracciando un fucile a canne mozze; all’arrivo degli agenti della Polizia di Stato ha nascosto l’arma dietro un vaso all’interno dell’esercizio commerciale cercando di fuggire, ma è stato bloccato.

Protagonista dell’accaduto un 43enne romano, già noto alle forze dell’ordine per numerosi precedenti penali, che nel pomeriggio odierno è stato arrestato.

E’ stata una segnalazione anonima a permettere l’immediato e determinante intervento delle pattuglie del Reparto Volanti e dei “falchi” della Squadra mobile della Questura; i poliziotti sono riusciti rapidamente a bloccare l’uomo, individuando e recuperando l’arma completa di munizionamento.

L.R., queste le iniziali del 43enne, dovrà rispondere di porto abusivo di arma e minacce. Si indaga sulle motivazione dell’azione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento