Roma, Flaminio: in procinto di gettarsi nel Tevere viene salvato dalla polizia

I poliziotti del Reparto Volanti sono riusciti, nella mattinata di ieri, ad impedire il suicidio di un uomo di 59 anni, che pochi minuti prima aveva scavalcato la ringhiera di protezione del Ponte della Musica con il chiaro intento di suicidarsi...

Fiume_Tevere

I poliziotti del Reparto Volanti sono riusciti, nella mattinata di ieri, ad impedire il suicidio di un uomo di 59 anni, che pochi minuti prima aveva scavalcato la ringhiera di protezione del Ponte della Musica con il chiaro intento di suicidarsi.

L’uomo, pronto a lanciarsi nel vuoto, è stato notato da un cittadino che ha subito allertato le forze dell’ordine e il 118.

La persona che voleva uccidersi si è poi spostata sull’argine del fiume sporgendosi pericolosamente anche da lì, sempre determinata, evidentemente, a mettere in atto i suoi propositi.

Gli agenti della Polizia di Stato sono giunti in pochi istanti e, una volta individuato, lo hanno avvicinato cercando di instaurare con lui un colloquio, al fine di distrarlo dal suo intento.

L’uomo, che non ne voleva sapere di essere salvato, quando gli agenti hanno cercato di bloccarlo per metterlo in sicurezza ha reagito trascinando pericolosamente anche i poliziotti sull’argine.

Nonostante i momenti concitati sono riusciti alla fine a bloccarlo ed a portandolo in salvo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento