menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Furto in tabaccheria sull'Appia

Furto in tabaccheria sull'Appia

Roma, furto in tabaccheria sull’Appia: arrestato il palo, scappati i ladri

A Roma c’è stato un furto in una tabaccheria sulla via Appia. Il palo è stato arrestato, mentre i ladri sono riusciti a scappare. Erano in due e sabato sera hanno scelto di rapinare una tabaccheria in zona Appia Pignatelli. I due hanno avuto un...

A Roma c'è stato un furto in una tabaccheria sulla via Appia. Il palo è stato arrestato, mentre i ladri sono riusciti a scappare. Erano in due e sabato sera hanno scelto di rapinare una tabaccheria in zona Appia Pignatelli. I due hanno avuto un incidente durante la fuga.

A salvarli ci ha pensato un palo, che è stato poi arrestato. Durante la chiusura del negozio, i proprietari sono stati avvicinati da due persone armate di pistola: si sono fatte consegnare l'incasso. I criminali sono scappati su uno scooter. Passando sul marciapiede, hanno tentato di fuggire. Hanno però avuto un incidente con un'auto, che ha frenato la loro fuga. Sono poi fuggiti a piedi e per fortuna chi guidava l'auto non sarebbe rimasto ferito gravemente. Alcuni passanti li hanno inseguiti in attesa che giungessero le forze dell'Ordine, che intanto erano state allertate. Gli agenti del Reparto Volanti di via Appia sono arrivati sul posto e hanno raccolto tutte le informazioni utili per rintracciare il palo. Proprio l'auto di grossa cilindrata con l'autista che li ha aiutati a fuggire si è avvicinato in zona durante il sopralluogo degli agenti. Dopo aver provato a divincolarsi, è stato fermato e arrestato. Il 39enne romano, aveva addosso il bottino e in macchina nascondeva anche la pistola utilizzata durante la rapina. Ha cercato di raccontare la sua estraneità alla vicenda. Infatti, alla Polizia ha raccontato di essere stato incastrato. Il 39enne ha affermato di aver dato un passaggio a due suoi amici, che hanno poi nascosto la refurtiva e l'arma nella sua vettura. Il romano è stato arrestato per rapina aggravata in concorso. I complici sono al momento ricercati e se l'uomo dovesse confessare la sua partecipazione al colpo, sarebbe probabile per lui uno sconto di pena. Ciò significherebbe fornire le generalità degli altri due ladri, che potrebbero avere dunque le ore contate.

Francesco Crudo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento