Cronaca

Roma, giornalista distratta perde 120 euro davanti al commissariato. Il giorno dopo la riconoscono e le restituiscono i soldi

E’ estremamente raro che vengano recuperati i soldi persi in una strada del centro di Roma, se poi nessun documento li accompagna il proprietario della somma dà per scontato che non li rivedrà mai più.E’ facile immaginare quindi la sorpresa di chi...

E' estremamente raro che vengano recuperati i soldi persi in una strada del centro di Roma, se poi nessun documento li accompagna il proprietario della somma dà per scontato che non li rivedrà mai più.E' facile immaginare quindi la sorpresa di chi si vede restituire dalla Polizia 120,00 euro cadute dalle tasche il giorno prima.

C.R. ha smarrito la somma passando a bordo di un motociclo in largo di Brazzà, davanti al personale dell'Ispettorato Viminale, di vigilanza agli uffici del Ministero dello Sviluppo economico - comunicazioni.

I poliziotti hanno raccolto la somma, ma non sono riusciti ad annotare la targa e neanche la visione delle immagini installate nella zona permetteva di risalire alla proprietaria del veicolo.

Tuttavia oggi gli operatori di servizio intorno alle ore 8,30 odierne, notavano lo stesso tipo di motociclo, con a bordo una persona dalle medesime caratteristiche di quella fino ad allora ricercata invano, transitare davanti la sede ministeriale e prontamente la invitavano a fermarsi e a riferire se il giorno precedente avesse vissuto qualcosa di spiacevole.

La signora, una giornalista romana, riferiva prontamente di aver smarrito euro 120,00 e solo a quel punto è stata messa al corrente che la somma era stata recuperata nel momento in cui le era caduta a terra. Veniva quindi invitata presso l'ufficio per la restituzione, a cui seguivano anche i complimenti su un noto social network.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, giornalista distratta perde 120 euro davanti al commissariato. Il giorno dopo la riconoscono e le restituiscono i soldi

FrosinoneToday è in caricamento