menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roma, giornata di tensione, scontri fra polizia e manifestanti anti-Salvini

Mancano poche ore alla manifestazione della Lega Nord a Roma e già i primi dissensi si sono fatti sentire durante tutta la giornata di oggi.

Mancano poche ore alla manifestazione della Lega Nord a Roma e già i primi dissensi si sono fatti sentire durante tutta la giornata di oggi.

Questa mattina i movimenti anti-Lega hanno occupato la chiesa di Santa Maria del Popolo, dove ci sono stati i primi scontri. La basilica è stata poi sgomberata e ci sarebbero diversi fermati.

Nella tarda mattinata i movimenti che aderiranno al corteo di domani "Mai con Salvini" hanno bloccato il traffico in piazzale Flaminio, alle spalle di piazza del Popolo. Sono stati accesi fumogeni ed esposti striscioni con sopra scritto "respingiamo Salvini".

Oltre agli striscioni, i manifestanti hanno esposto dei gommoni di plastica, a simboleggiare la loro solidarietà agli immigrati che raggiungono le coste italiane con i barconi. Sono volate bottiglie e petardi. Inevitabili gli scontri con le forze dell'ordine, che hanno costretto i manifestanti ad arretrare su via Flaminia, dove hanno dato vita a un corteo spontaneo.

«Nel pomeriggio odierno un gruppo di antagonisti ha cercato di entrare a piazza del Popolo per occupare la piazza, già deputata alla manifestazione della Lega Nord in programma per domani. Le aliquote di forza pubblica in servizio preventivo di vigilanza hanno inibito l'accesso ai facinorosi bloccandoli all'altezza degli archi di Porta del Popolo, ostacolando temporaneamente l'accesso per motivi di sicurezza alla suddetta piazza». È quanto si legge in un comunicato della questura di Roma. «Nonostante ciò gli antagonisti, circa 200, hanno tentato di forzare i cordoni avvalendosi di artifizi pirotecnici particolarmente potenti, lancio di oggetti contundenti e l'utilizzo di canotti usati come scudi - prosegue -, costringendo le Forze di Polizia ad una reazione commisurata all'aggressione che portava alla dispersione nelle vie limitrofe del gruppo citato. Nell'occorso sono state fermate alcune persone la cui posizione è al vaglio degli inquirenti». Inevitabili le ripercussioni sul traffico.

Foto ANSA

++ Lega a Roma: scontri tra forze ordine e manifestanti ++

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento