Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Roma, i maestri infioratori incantano la Capitale e fanno bello il cupolone

Grande successo per i maestri infioratori della provincia di Roma, al 5° Congresso delle Arti Effimere-Infiorata di Roma, manifestazione tenutasi per due giorni, nel recente week end nel piazzale e nelle vie davanti al Vaticano.

Grande successo per i maestri infioratori della provincia di Roma, al 5° Congresso delle Arti Effimere-Infiorata di Roma, manifestazione tenutasi per due giorni, nel recente week end nel piazzale e nelle vie davanti al Vaticano.

A disegnare, infiorare e decorare gli stupendi tappeti di petali colorati, anche gli artisti di alcuni paesi della provincia di Roma che organizzano le tradizionali infiorate: Genzano, Genazzano, Gerano, Bracciano. In via della Conciliazione con loro anche altri centinaia di maestri infioratori provenienti da tutto il mondo, circa 50 paesi. "E' stata una grande gioia, ha detto Silvia D'onorio, una delle maestre infioratrici di Genzano, personalmente ho preso parte al quadro di fiori dedicato a San Francesco D'Assisi, con gli artisti provenienti dal Messico. Una eseprienza veramente indimenticabile, che mi ha arricchito professionalmente e umanamente. Questa è la seconda volta nella storia che viene tenuta un infiorata in via della Conciliazione, al Vaticano, davanti alla Cupola di San Pietro. La prima volta fu durante il Giubileo del duemila ". Molto ammirato e apprezzato anche il quadro del maestro infioratore genzanese Nando Gabbarini, rappresentante una Coloratissima Madonna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, i maestri infioratori incantano la Capitale e fanno bello il cupolone

FrosinoneToday è in caricamento