menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roma, identificato l'aggressore della Gay street via di San Giovanni in Laterano

L’episodio risale alla notte del 7 febbraio scorso, quando alcune persone  presenti in quel momento in via di San Giovanni in Laterano, frequentatori della cosiddetta “gay street”,  hanno notato un’autovettura procedere contromano, con il...

L'episodio risale alla notte del 7 febbraio scorso, quando alcune persone presenti in quel momento in via di San Giovanni in Laterano, frequentatori della cosiddetta "gay street", hanno notato un'autovettura procedere contromano, con il conseguente pericolo di essere investiti.

Alle loro proteste, il conducente non ha sul momento arrestato la marcia ma dall'interno dell'auto sono state pronunciate frasi discriminatorie. Improvvisamente l'autovettura si è poi fermata e ne è sceso il passeggero, un 22enne romano, il quale ha iniziato a provocare i presenti, sempre rivolgendo loro frasi offensive e discriminatorie. A questo punto uno dei presenti, per calmare gli animi, si è avvicinato al giovane ma per tutta risposta è stato colpito con un pugno al volto che lo ha fato cadere in terra. Benchè sanguinante il ferito è riuscito a rialzarsi ma il ragazzo che lo aveva colpito ha tentato nuovamente di aggredirlo e solo l'intervento di una ragazza lì presente ha evitato ulteriori conseguenze, frapponendosi tra il ferito e l'aggressore e chiedendo aiuto. Solo in quel momento l'aggressore è risalito in macchina ed insieme agli altri si è allontanato. Le indagini effettuate dalla Polizia di Stato hanno permesso di identificare l'autore materiale dell'aggressione. La sua identificazione non è stata immediata, ma è avvenuta a seguito di alcuni servizi di appostamento effettuati nelle adiacenze della sua abitazione dagli agenti del Commissariato Celio, diretto dalla dott.ssa Tiziana Lorenzo. Condotto in ufficio, il giovane ha alla fine ammesso di essere lui l'autore dell'aggressione ed è stato denunciato per rispondere di lesioni.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento