rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Roma, il XV municipio vuole smatellare il Ciak Village a Tor di Quinto

Il Ciak Village è presente da parecchi anni in Viale di Tor di Quinto 57/B, ospitando eventi patrocinati da Roma Capitale e dal Municipio XV ex XX che, improvvisamente,

Il Ciak Village è presente da parecchi anni in Viale di Tor di Quinto 57/B, ospitando eventi patrocinati da Roma Capitale e dal Municipio XV ex XX che, improvvisamente, hanno deciso di distruggere un patrimonio di anni procedendo, con un'urgenza mai vista negli ultimi anni, allo sgombro e demolizione della struttura gestita dalla regista Donatella Baglivo, colpevole di essersi affidata al "silenzio assenso" degli amministratori locali.

Martedì 17 febbraio sarà avviata la demolizione, per la quale (e solo per questa) sono state stanziate risorse con affidamento da parte dell'amministrazione dei relativi lavori ad una ditta che, alle ore 10, dovrebbe prendere in consegna le aree su cui già in precedenza sorgeva una struttura ricreativa in possesso di privati, in totale stato di abbandono che ha richiesto un opera di risanamento del terreno ormai sede di discarica.

Il mondo dello spettacolo,che ha partecipato attivamente alle iniziative sociali,educative e culturali del Ciak Village, è chiamato a mobilitarsi a difesa dell'Associazione.

Tutti i mezzi d'informazione ed i cittadini interessati sono invitati alla conferenza stampa che si terrà alle ore 12 in Viale di Tor di Quinto 57/b per denunciare la prepotenza con cui su un terreno, mai acquisito al patrimonio comunale, s'intende favorire iniziative economiche (non meglio indicate dagli amministratori locali) a danno della collettività e di persone che hanno investito tutta la loro vita e passione nel realizzare uno spazio dedicato al cinema, al teatro e, più in generale all'educazione e alla cultura.

Donatella Baglivo ha messo a disposizione della comunità una mostra fotografica permanente dedicata al grande artista russo Andrey Tarkovsky, un museo del cinema, laboratori attrezzati per l'apprendimento di tutte le arti cinematografiche e i mestieri che si stanno perdendo, laboratorio di sartoria teatrale e restauro, e un archivio cinematografico con annessa libreria, patrimonio formativo utilizzato e frequentato da studenti provenienti da tutto il mondo.

È necessaria la collaborazione di tutti, altrimenti tutto questo Martedì 17 verrà distrutto

2 minuti da Ponte Milvio su Viale Tor Di Quinto. Superare il Ponte dell?Olimpica e immettersi sulla corsia di destra (traffico locale).Fare inversione davanti Caserma Carabinieri Salvo d?Aquisto.Dopo Castello del Poligono di Tiro siete arrivati al Ciak Village

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, il XV municipio vuole smatellare il Ciak Village a Tor di Quinto

FrosinoneToday è in caricamento