menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
concerto primo maggio

concerto primo maggio

Roma, in 700mila al concerto del primo maggio. Musica, polemiche e l'eco della guerriglia No Expo

Settecentomila le presenze in piazza, secondo gli organizzatori. Si è svolto senza particolari criticità il concerto del primo maggio in Piazza San Giovanni a Roma.

Settecentomila le presenze in piazza, secondo gli organizzatori. Si è svolto senza particolari criticità il concerto del primo maggio in Piazza San Giovanni a Roma.

In un alternarsi di canzoni, volti noti e meno noti del panorama musicale, alcuni nomi tra tutti quello di Noemi, Paola Turci, Nesli, Alex Britti, Lo Stato Sociale, JAx, Goran Bregovic, non sono mancate le polemiche.

Mentre da Milano arrivavano le notizie della guerriglia che ha messo a ferro e fuoco la città durante l'inaugurazione di Expo, a Roma si sono alternate le severe condanne alla violenza, da parte degli artisti sul palco.

Predisposti come di consueto dalla Questura - in collaborazione con le altre Forze dell'Ordine e con la Polizia di Roma Capitale - i servizi di Ordine Pubblico.

Per garantire la sicurezza del mega evento, sono continuati anche i controlli e le verifiche da parte delle Forze dell'Ordine che hanno effettuato molti sequestri di bevande in vetro vendute da abusivi. Ci sono inoltre stati diversi arresti per spaccio di sostanze stupefacenti.

Accertamenti effettuati anche in funzione dell'Ordinanza Prefettizia "anti-alcol" e "anti-vetro": proprio durante i controlli è stato individuato - nella disponibilità di un venditore abusivo - un forno a gas con "bombolone". La sua pericolosità - in considerazione della notevole presenza di persone nelle vicinanze - ha indotto le Forze dell' Ordine al suo sequestro.

MR

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento