Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Roma, indagati tre ultras giallorossi per episodi violenti nella partita contro l'Hellas Verona

Nell’ambito dell’attività investigativa della Squadra Tifoserie della DIGOS di Roma in collaborazione con la Questura di Verona, a seguito delle violazioni alla c.d. “normativa sugli stadi di calcio”, avvenute in occasione della trasferta a Verona...

Nell'ambito dell'attività investigativa della Squadra Tifoserie della DIGOS di Roma in collaborazione con la Questura di Verona, a seguito delle violazioni alla c.d. "normativa sugli stadi di calcio", avvenute in occasione della trasferta a Verona della tifoseria romanista, per assistere all'incontro HELLAS VERONA - ROMA lo scorso 26 gennaio 2014, su disposizione della Procura di Verona, in data odierna, sono stati sottoposti a perquisizione domiciliare ed indagati 3 ultras giallorossi, ritenuti responsabili anche di lesioni personali, per aver aggredito, durante l'incontro, personale "steward" che era intervenuto all'interno del settore ospiti al fine di interrompere un fitto lancio di artifizi pirotecnici ad opera dei predetti.

I responsabili, individuati sebbene travisati per la circostanza con maschere ed indumenti, oltre alle responsabilità penali contestate, sono stati sottoposti al provvedimento amministrativo del Questore che impedirà loro, in futuro di assistere alle partite di calcio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, indagati tre ultras giallorossi per episodi violenti nella partita contro l'Hellas Verona

FrosinoneToday è in caricamento