Roma, inseguimento sul filo dei 200 all’ora sul g.r.a. arrestato ladro d’auto

Ieri sera, una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, in transito sul G.R.A., ha notato due utilitarie, una Fiat Panda ed una Lancia Y procedere a forte velocità, invitando i due conducenti a fermarsi.

Controlli Carabinieri

Ieri sera, una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, in transito sul G.R.A., ha notato due utilitarie, una Fiat Panda ed una Lancia Y procedere a forte velocità, invitando i due conducenti a fermarsi.

Alla guida delle rispettive auto hanno però proseguito la marcia, tentando di seminare i Carabinieri. Ne è nato così un inseguimento che è durato alcuni chilometri, fino a quando i militari sono riusciti a bloccare entrambe le auto.

Uno dei due conducenti, appena arrestata la marcia del veicolo è riuscito a dileguarsi a piedi mentre l’altro, un nomade di 41 anni, con precedenti, è stato bloccato ed arrestato.

Dai successivi accertamenti dei Carabinieri è emerso che le due auto erano state appena rubate.

Rinvenuti e sequestrati anche gli arnesi utilizzati per forzare le auto.

Il 41enne arrestato dai Carabinieri è stato accompagnato in caserma in attesa del rito direttissimo, dovrà rispondere di furto aggravato in concorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proseguono le indagini dei Carabinieri per identificare e ritracciare il secondo ladro, riuscito a dileguarsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento