menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Monti Lepini

Monti Lepini

Roma, la Regione includa l’esperienza Monti Lepini in fondi Ue

"Esprimiamo piena condivisione per il documento approvato dalla Giunta regionale del Lazio sui programmi operativi per i fondi comunitari 2014-2020: siamo pronti a collaborare, ma a nostro avviso non sono state considerate sufficientemente le...

"Esprimiamo piena condivisione per il documento approvato dalla Giunta regionale del Lazio sui programmi operativi per i fondi comunitari 2014-2020: siamo pronti a collaborare, ma a nostro avviso non sono state considerate sufficientemente le esperienze attive già da tempo sui territori, come quella dei Monti Lepini". Lo dichiara, in una nota, il deputato del Pd, Renzo Carella, firmatario di una lettera indirizzata al presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. "Il territorio dei Monti Lepini - spiega Carella - è stato il primo protagonista, e per alcuni versi è rimasto l'unico, di una sperimentazione di programmazione territoriale di sviluppo locale (S.T.I.Le.) che ha affrontato il tema dell'approccio integrato alla programmazione delle risorse per lo sviluppo con un largo anticipo sui tempi attuali". "La grande difficoltà che abbiamo vissuto negli anni passati è che nella realtà della pratica amministrativa la programmazione integrata non solo non è stata favorita ma, a volte è stata anche osteggiata", prosegue il deputato del Pd. "A questo punto - sottolinea Carella - noi ci chiediamo e chiediamo a Zingaretti di chiarirci quale è il significato, secondo la Regione, del concetto di 'disegno di sviluppo del territorio, di rilancio dell'economia, di sostegno al tessuto sociale' e quali sono le caratteristiche ed i criteri per poter concorrere all'ottenimento delle risorse necessarie".

"Noi - prosegue - vogliamo partecipare ed essere protagonisti della sfida della ripresa della nostra Regione". "Per queste ragioni - conclude Carella - riteniamo che sia necessario promuovere un incontro urgente per definire le possibilità e le modalità per includere la nostra esperienza nella programmazione 2014-2020 dei fondi comunitari e nei prossimi atti amministrativi la nostra realtà territoriale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento