Cronaca

Roma, maxi rissa a Testaccio. Arrestati 7 giovani peruviani

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, in collaborazione con quelli della Compagnia Roma Centro, hanno arrestato sette ragazzi, tutti peruviani ma residenti a Roma, di età compresa tra i 18 e i 35 anni, alcuni con precedenti, con l’accusa...

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, in collaborazione con quelli della Compagnia Roma Centro, hanno arrestato sette ragazzi, tutti peruviani ma residenti a Roma, di età compresa tra i 18 e i 35 anni, alcuni con precedenti, con l'accusa di rissa aggravata.

A seguito di alcune segnalazioni al 112, i Carabinieri sono intervenuti con diverse pattuglie in via di Monte Testaccio per sedare una violenta rissa scoppiata per futili motivi tra alcuni giovani stranieri che all'arrivo dei militari erano ancora intenti a picchiarsi vicendevolmente, anche con lancio di pietre e bottiglie. All'arrivo dei militari nel fuggi, fuggi generale in 7 sono stati bloccati ed arrestati. Quattro di loro sono dovuti ricorrere alle cure dei medici dell'Ospedale San Camillo per le ferite riportate nel corso della rissa. Uno ha riportato 30 giorni di prognosi per ferite al volto, un secondo 15 giorni per analoghe ferite mentre gli altri due hanno riportato 2 giorni a testa per contusioni ed escoriazioni multiple. Tutti gli arrestati sono stati accompagnati in caserma e trattenuti in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, maxi rissa a Testaccio. Arrestati 7 giovani peruviani

FrosinoneToday è in caricamento