Roma, a Settecamini maxi sequestro di droga i n manette tre romani, sequestrati 106 kg fra hashish, marijuana e cocaina

Nel tardo pomeriggio di ieri, in località Casal Monastero, i Carabinieri della Stazione di Settecamini hanno arrestato 3 romani, 22, 31 e 37 anni, tutti già noti alle forze dell’Ordine, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze...

Nel tardo pomeriggio di ieri, in località Casal Monastero, i Carabinieri della Stazione di Settecamini hanno arrestato 3 romani, 22, 31 e 37 anni, tutti già noti alle forze dell’Ordine, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I tre sono stati fermati per un controllo e successivamente a seguito della perquisizione domiciliare, in via di S. Alessandro, sono stati trovati in possesso di un ingente quantitativo di droga occultato tra il mobilio e suppellettili.

I militari hanno sequestrato ben 103 kg. di hashish, 2 kg. di marijuana e 1 kg. di cocaina, tutta droga pronta per essere immessa nel mercato degli stupefacenti della Capitale.

Nell’ambito della medesima attività, i militari hanno esteso l’attività di ricerca e perquisizione anche ad un’abitazione attigua al deposito di droga, dove sono stati rinvenuti ulteriori 9 g. di cocaina, 11 di marijuana e 1 di hashish, nonché materiale utile a tagliare e confezionare la sostanza stupefacente, e la somma contante di 7000 mila euro in banconote di diverso taglio. Tutta la droga sequestrata sarà avviata presso i laboratori scientifici per le analisi tossicologiche e per rilevare il grado di purezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo l’arresto il 22enne e il 31enne sono stati trattenuti in caserma mentre il più grande è stato condotto presso il carcere di Rebibbia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, muore in ospedale Massimo Santoro della storica gelateria “Bandiera Blu” di Colleferro

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento