rotate-mobile
Cronaca

Roma, “mezzi sabotati”. Indagine interna Atac svela motivo dei continui disagi

Roma, 20 luglio – Un'inchiesta interna all'azienda romana dei trasporti pubblici ha svelato, dopo giorni di analisi, che i vari malfunzionamenti denunciati da autisti e macchinisti sarebbero inesistenti. Atac afferma inoltre che in alcuni casi...

Roma, 20 luglio ? Un'inchiesta interna all'azienda romana dei trasporti pubblici ha svelato, dopo giorni di analisi, che i vari malfunzionamenti denunciati da autisti e macchinisti sarebbero inesistenti.

Atac afferma inoltre che in alcuni casi, tali disagi, sarebbero stati creati dagli stessi addetti in modo da allungare i tempi di attesa sulle banchine delle stazioni metropolitane.

La municipalizzata ha infatti sottolineato come in quest'ultimo periodo, molti convogli siano stati rimandati al deposito dagli stessi autisti, i quali sono obbligati ad eseguire delle manovre di routine, prima di iniziare il servizio, per testare la funzionalità dei treni.

A partire dal 1 luglio le vetture rimandate al deposito sono salite del 200% rispetto a quelle mandate in rimessa alla fine di giugno, e si è arrivati a segnalare guasti pari a +300% rispetto alle prime tre settimane di luglio 2014.

Sabrina Spagnoli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, “mezzi sabotati”. Indagine interna Atac svela motivo dei continui disagi

FrosinoneToday è in caricamento