rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Roma, mezzora di panico a Termini. Uomo in giro per i binari con un fucile. Fermato ad Anagni

Qualche minuto dopo le 20 alla stazione di Roma Termini è scattato l’allarme terrorismo per un uomo che andava in giro tra i binari con un fucile (In foto).

Qualche minuto dopo le 20 alla stazione di Roma Termini è scattato l'allarme terrorismo per un uomo che andava in giro tra i binari con un fucile (In foto).

La stazione è stata evacuata e poi chiusa sul posto sono intervenute le volanti di polizia e le forze armate. Trenitalia ha disposto l'allontanamento di tutti i passeggeri anche dalla zona binari. Subito è stata chiusa anche la metropolitana. Alle 20:15 I binari sono stati riaperti, ma ancora non sono arrivate notizie dell'uomo armato fuggito verso l'esterno, braccato da polizia e esercito. Alle 20:27 la Circolazione della ferrovia a Roma Termini è ripresa. 20:53 Da alcune telecamere si vede l'uomo vestito con cappello bianco, giubbino blue e pantaloni neri. L'uomo verso le 21 è stato fermato, o meglio è stato individuato ad Anagni e gli uomini delle forze dell'ordine hanno scoperto che il fucile con il quale andava in giro per la Stazione termini era, fortunatamente, solo un giocattolo. Alle 22 i carabinieri stanno sulle tracce dell'uomo che si è diretto sulla via Anticolana in direzione di Fiuggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, mezzora di panico a Termini. Uomo in giro per i binari con un fucile. Fermato ad Anagni

FrosinoneToday è in caricamento