Roma, nascondevano nelle mutande apparecchiature elettroniche per rubare auto di lusso

Al controllo degli agenti della Sottosezione Polizia Stradale “Roma Nord” sono apparsi subito molto agitati e la cosa non è passata inosservata. Ieri mattina, alle 8.30, quattro giovani rumeni a bordo di un’autovettura di grossa cilindrata sono...

Polizia Piazza Vittorio

Al controllo degli agenti della Sottosezione Polizia Stradale “Roma Nord” sono apparsi subito molto agitati e la cosa non è passata inosservata. Ieri mattina, alle 8.30, quattro giovani rumeni a bordo di un’autovettura di grossa cilindrata sono stati

sottoposti ad un controllo alla barriera autostradale di “Roma Nord” ed il comportamento ansioso, in particolare di uno di loro, ha insospettito gli operatori di Polizia che hanno approfondito le verifiche.

Un cittadino rumeno di 28 anni, proveniente dalla madre patria, che insieme ad alcuni connazionali si dirigeva nella capitale, nascondeva nella biancheria intima tutto l’occorrente per annullare il sistema immobilizer delle autovetture e per la codifica di centraline e chiavi, nonché una chiave vergine riportante il logo di una nota casa automobilistica.

L’uomo è stato denunciato ed il materiale è stato sequestrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento