Roma, nei quartieri salario-trieste, piazza bologna e trastevere - tolleranza zero contro la movida selvaggia

Verificato il rispetto dell’ordinanza anti alcol, del codice della strada, delle leggi in materia di droga e lotta all’abusivismo commerciale. 400 kg di cocomero sequestrati ad un abusivo donati al bioparco

Carabinieri 10

Verificato il rispetto dell’ordinanza anti alcol, del codice della strada, delle leggi in materia di droga e lotta all’abusivismo commerciale. 400 kg di cocomero sequestrati ad un abusivo donati al bioparco

Nel fine settimana, i Carabinieri della Compagnia Roma Parioli e della Compagnia Roma Trastevere hanno dato vita ad un’attività di controllo nei quartieri Salario-Trieste, piazza Bologna e Trastevere, finalizzati a garantire un sano divertimento ai frequentatori della “Movida”, il rispetto delle regole e tranquillità ai residenti.

Nel quadrante Salario-Trieste e piazza Bologna e vie limitrofe, i Carabinieri hanno verificato il rispetto dell’ordinanza comunale anti alcol e sono stati 6 i giovani avventori sorpresi mentre consumavano alcol in strada e per questo multati; nove sono stati i giovani studenti, impiegati e commercianti segnalati al Prefetto perché sorpresi dai militari a consumare stupefacenti; un cittadino romeno di 15 anni è stato denunciato perché trovato in possesso di 15 coltelli che cercava di vendere tra i passanti; sono stati donati al Bioparco di Roma invece i circa 400 kg di cocomeri sequestrati ad un venditore ambulante che aveva allestito una bancarella abusiva e che è stato sanzionato; 25 sono stati i conducenti di mezzi contravvenzionati dai Carabinieri per violazioni al codice della strada.

A Trastevere, invece, a finire nel mirino dei Carabinieri sono stati tre locali, in vicolo del Moro, vicolo del Cinque e via di Benedetta, contravvenzionati perché vendevano alcol in contenitori in vetro e oltre la mezzanotte; multe anche per tre giovani che bevevano alcolici in violazione dell’ordinanza del sindaco; in piazza Mastai, piazza Giuditta Tavani Arquati e sul Lungotevere Raffaello Sanzio, i Carabinieri hanno inoltre contravvenzionavano 3 cittadini stranieri sorpresi a svolgere l’attività di parcheggiatore non autorizzati ed a ciascuno veniva spiccato l’ordine di allontanamento dalla Capitale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento