menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roma, non si fermano all'alt. Inizia un inseguimento per le strade di Ostia. Due persone arrestate dalla Polizia di Stato per violenza, resistenza e danneggiamento.

E’ successo nel tardo pomeriggio di ieri, mentre la pattuglia del commissariato “ Lido di Roma” stava transitando in Corso Duca di Genova ad Ostia.

E' successo nel tardo pomeriggio di ieri, mentre la pattuglia del commissariato " Lido di Roma" stava transitando in Corso Duca di Genova ad Ostia.

Gli uomini dell'equipaggio hanno notato un'utilitaria con due persone a bordo, che stava percorrendo quella strada a velocità sostenuta, compiendo sorpassi azzardati. Nell'immediato gli agenti del commissariato hanno accertato che la vettura risultava rubata e hanno chiesto ausilio alla volante, che è intervenuta prontamente. All'atto del controllo il conducente ha accelerato in maniera ancora più sostenuta la marcia, dando inizio ad un rocambolesco inseguimento con le pattuglie della Polizia di Stato. La folle corsa è terminata in via della Paranzella, con non poca difficoltà, visti i tentativi di fuga e di resistenza. Nel tentativo di divincolarsi, i due fermati, S.A. 20enne romano e T.R.M. 28enne romana, con a carico numerosi precedenti di polizia, oltre ad un provvedimento di cattura, hanno aggredito agli agenti e, inoltre, innescando la retromarcia hanno danneggiato l' autovettura della Polizia. I due sono stati arrestati con l'accusa di resistenza, violenza e minacce a Pubblico Ufficiale, nonché danneggiamento aggravato ai beni dello Stato.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento