menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roma Nord, fermato con 2.100 Kg di "oro rosso" nel furgone, arrestato

Ieri mattina, alle 04:30, un cittadino romeno di 20 anni è stato fermato presso il casello autostradale di Fiano Romano dagli agenti della Polizia di Stato. Il giovane era alla guida di un autocarro carico di rame rubato.

Ieri mattina, alle 04:30, un cittadino romeno di 20 anni è stato fermato presso il casello autostradale di Fiano Romano dagli agenti della Polizia di Stato. Il giovane era alla guida di un autocarro carico di rame rubato.

L'uomo, identificato per I.G., dopo essere uscito dal casello autostradale, quando ha visto la pattuglia della Polizia Stradale di Roma nord, non si è fermato all'Alt che gli era stato intimato per un controllo.

Raggiunto poco dopo, è stato fermato e una volta aperto il vano di carico, gli agenti hanno trovato circa 2.100 Kg di rame già tagliato a piccoli pezzi.

Il conducente del veicolo non ha saputo dare spiegazioni in merito alla provenienza del rame: dalle immediate verifiche effettuate è emerso che il furto era stato messo in atto poco prima presso un deposito R.F.I. della Stazione ferroviaria di Orte (VT).

Accompagnato negli uffici di Polizia, il giovane è stato arrestato. Proseguono le indagini degli investigatori volte all'identificazione dei complici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento