Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Roma, operatrice ecologica molestata in viale America

Un’operatrice ecologica viene molestata in viale America, a Roma. La donna stava parlando con due colleghi quando si è accorta di essere osservata con insistenza da un giovane. Quest’ultimo si è avvicinato a lei insieme a due suoi amici.

Un'operatrice ecologica viene molestata in viale America, a Roma. La donna stava parlando con due colleghi quando si è accorta di essere osservata con insistenza da un giovane. Quest'ultimo si è avvicinato a lei insieme a due suoi amici.

Tutti e tre hanno iniziato a palpeggiarla con insistenza. La donna ha allertato i colleghi e i tre si sono allontanati. Uno dei ragazzi si è allontanato continuando a toccarsi le parti intimità e fissando la donna. L'operatrice ecologia ha allertato il 113. Sul posto, sono arrivati gli agenti della Polizia di Stato. La ragazza ha indicato i tre giovani, ancora fermi alla fermata del bus. Gli agenti hanno provveduto a identificarli e arrestarli. Identificati per Z.I., di 24 anni, e P.R., di 23 anni, sono stati accompagnati al Commissariato San Paolo di Roma dagli agenti del Reparto Volanti. La donna è stata molestata da tre ucraini. Il primo arrestato è accusato di violenza sessuale mentre il secondo è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico. Non risultano notizie sul terzo. Dunque, in viale America una donna è stata palpeggiata da tre giovani, che sono stati poi arrestati. Pensavano che la donna non avrebbe opposto resistenza, ma sono rimasti beffati dalla loro superficialità. Il coraggio della ragazza ha permesso agli agenti di intervenire prontamente.

Francesco Crudo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, operatrice ecologica molestata in viale America

FrosinoneToday è in caricamento