Roma, operazione congiunta arrestato rapinatore seriale accusato di 20 rapine ad esercizi commerciali

I Carabinieri della Compagnia Roma San Pietro e gli agenti della Polizia di Stato dei commissariati Aurelio e Monteverde hanno arrestato Z.R. 43enne romano, ritenuto responsabile di avere compiuto 20 rapine a mano armata in danno di attività...

I Carabinieri della Compagnia Roma San Pietro e gli agenti della Polizia di Stato dei commissariati Aurelio e Monteverde hanno arrestato Z.R. 43enne romano, ritenuto responsabile di avere compiuto 20 rapine a mano armata in danno di attività commerciali di Roma, tra agosto e novembre .

All’uomo è stata notificata un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Roma su richiesta della locale Procura della Repubblica, al termine di una scrupolosa attività investigativa, condotta dalla Polizia di Stato e dall’Arma dei Carabinieri, che ha permesso di ricostruire il percorso criminale dell’arrestato, che in più circostanze ha utilizzato gli stessi occhiali da sole, copricapo, pistola semi-automatica e scooter per gli spostamenti, con il medesimo modus operandi per compiere le rapine.

Le dichiarazioni delle vittime e dei testimoni, nonché le immagini delle telecamere di video-sorveglianza, hanno cristallizzato le responsabilità del rapinatore, anche grazie ad un inconfondibile tatuaggio sul polso sinistro.

Determinante per il buon esito dell’indagine è stata la collaborazione tra i Carabinieri della stazione di Roma Madonna del Riposo e i commissariati Aurelio e Monteverde, sotto il costante coordinamento della Procura della repubblica di Roma.

Nel novembre scorso, dopo un’ennesima rapina in un ipermercato di via Pineta Sacchetti, Z.R. era stato arrestato dagli investigatori del Commissariato Aurelio, per cui era ancora sottoposto agli arresti domiciliari.

Al rapinatore seriale, che nel corso delle 20 rapine è riuscito a racimolare 17.315 euro, è stata altresì contestata la ricettazione di 2 scooter e la detenzione e porto di un’arma comune da sparo mauser cal. 6.35.

L’arrestato si trova ora presso la casa circondariale di Roma Regina Coeli, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Di seguito le rapine scoperte, tutte commesse nel territorio di Roma:

  1. rapina del 13/08/2016, presso il supermercato in’s di via Baldo degli Ubaldi;
  2. rapina dell’08/09/2016, presso il supermercato Pam di corso Vittorio Emanuele;
  3. rapina del 15/09/2016, presso il supermercato Tuodi’ di via Sant’ Agatone papa;
  4. rapina del 22/09/2016, presso il supermercato Tuodi’ di via Cipro;
  5. rapina del 24/09/2016, presso il supermercato Todis di largo Boccea;
  6. rapina del 26/09/2016, presso il supermercato Tuodi’ di via Ozanam;
  7. rapina del 30/09/2016, presso il supermercato Conad di via Angelo Emo;
  8. rapina del 02/10/2016 presso il supermercato Tuodi’ di via Satolli;
  9. rapina del 14/10/2016 presso il supermercato Tuodi’ di via Città della Pieve;
  10. rapina del 20/10/2016 presso il supermercato Tuodi’ di via Etruria;
  11. rapina del 26/10/2016 presso il supermercato Tuodi’ di circonvallazione Cornelia;
  12. rapina del 28/10/2016 presso il supermercato Todis di largo Boccea;
  13. rapina del 31/10/2016 presso il supermercato Tuodi’ di via Ozanam;
  14. rapina del 02/11/2016 presso il supermercato Pam di corso Vittorio Emanuele;
  15. rapina del 03/11/2016 presso il supermercato Tuodi’ di via Raffaele Rossetti;
  16. rapina del 04/11/2016 presso il negozio Risparmio Casa di via Baldo degli Ubaldi;
  17. rapina del 05/11/2016, presso il supermercato Tuodi’ di via dei Prati Fiscali;
  18. rapina del 15/11/2016 presso il supermercato Emmeppiu’ di via Pineta Sacchetti;
  19. rapina del 17/11/2016 presso il supermercato Tuodi’ di via Etruria;
  20. Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
  21. rapina del 21/11/2016 presso il supermercato Tuodi’ di via Damaso Cerquetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento