menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
fatturazione elettronica 1

fatturazione elettronica 1

 Roma, PA  Unindustria: fatturazione elettronica agevola vita imprese. Coriglioni: Bene la riforma, ora l’attuazione a livello locale

Unindustria, attraverso la Sezione Information Technology e il Comitato Agenda digitale e Semplificazione, ha organizzato questa mattina, presso la sede romana dell’associazione, il workshop “La fatturazione elettronica”, al quale hanno preso...

Unindustria, attraverso la Sezione Information Technology e il Comitato Agenda digitale e Semplificazione, ha organizzato questa mattina, presso la sede romana dell'associazione, il workshop "La fatturazione elettronica", al quale hanno preso parte i principali operatori del settore, al fine di approfondire gli aspetti legati alla seconda fase di attuazione dell'obbligo di utilizzo della fatturazione elettronica nei confronti della Pubblica Amministrazione che vedrà il coinvolgimento degli enti territoriali locali, Comuni, Regioni e Province che scatta dal 31 marzo.

Nel convegno sono stati trattati tutti gli aspetti operativi conseguenti all' introduzione della fatturazione elettronica negli scambi con la PA: il nuovo obbligo, infatti, impone ai fornitori e alla PA, non solo l'emissione di fatture elettroniche, ma anche la loro formazione, trasmissione e conservazione secondo regole molto precise, anche alla luce delle nuove regole tecniche che tra il 2013 e il 2014 sono divenute operative e che trasformano integralmente il modo di gestire i documenti informatici.

"Se c'è una riforma alla quale le imprese devono guardare con fiducia e soddisfazione, è questa. La fatturazione elettronica è insieme riforma fiscale, amministrativa e culturale, dopo i necessari investimenti in formazione e tecnicalità permette di superare molti problemi del passato, come i tempi di pagamento. L'assetto della riforma non sarebbe stato cosi buono senza l'azione di Confindustria verso il legislativo e il Governo. Le imprese si sono preparate e sono pronte, ci attendiamo lo sia anche tutto il settore pubblico", ha dichiarato Augusto Coriglioni, Presidente della Sezione Information Technology di Unindustria e moderatore dell'incontro.

Maggiore efficienza, risparmio di tempo, di risorse economiche, semplicità delle procedure, nonché un'importante attività di monitoraggio e controllo delle finanze pubbliche anche per rendere più rigoroso il rispetto dei tempi di pagamento della Pubblica Amministrazione, questi in sintesi gli elementi che stanno alla base dell'impiego del digitale e che sono emersi durante l'incontro.

Al workshop "La fatturazione elettronica", hanno preso parte tra gli altri Lucia Pace e Raffaele Corso di Confindustria, Paolo Catti School of Management Politecnico di Milano, Claudio Di Stefano AgID, Andrea Spinelli della Sogei, Maurizio Coccioli di Linceo Management Consulting, Luigi Caruso del Gruppo CMT e Coordinatore del progetto PMI Digital Edge Sezione IT Unindustria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento