Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Roma, rapina all’alimentari di via Cipro: tra i criminali anche un minorenne

A Roma, in via Cipro, c’è stata una rapina in un’alimentari. Tra i criminali c’era anche un minorenne. Erano in 5, ma soltanto 4 di loro sono stati arrestati. Il quinto – poiché minorenne – è stato solo denunciato.

A Roma, in via Cipro, c'è stata una rapina in un'alimentari. Tra i criminali c'era anche un minorenne. Erano in 5, ma soltanto 4 di loro sono stati arrestati. Il quinto - poiché minorenne - è stato solo denunciato.

L'episodio risale a giovedì sera. Subito dopo la rapina, il proprietario del locale si è messo sulla strada per attirare l'attenzione di un'auto della Polizia di Stato, in transito su via Cipro per il controllo del territorio. Scesi dall'automobile, gli agenti hanno ascoltato l'uomo. Ha raccontato di essere stato rapinato da 5 giovani, tra i quali una ragazza. Aveva sorpreso il gruppo mentre si allontanava dall'alimentari con la merce rubata. Ha provato a bloccarli; ma, nel tentativo, è stato minacciato e colpito. Per questo è caduto a terra. Ha raccontato alla Polizia di averli visti fuggire in direzione di via degli Ammiragli. Gli agenti hanno controllato la zona dopo aver acquisito la descrizione dei cinque criminali. I giovani si trovavano ancora nei pressi di via Cipro. La polizia li ha intercettati pochi metri dopo. Nonostante il loro tentativo di fuga, gli agenti sono riusciti a bloccarli. Dopo l'identificazione, si è scoperto che uno di loro era minorenne e aveva già precedenti. Addosso al giovane, gli agenti hanno trovato anche un contenitore in plastica al cui interno c'era un liquido - probabilmente acido - di cui il giovane non ha saputo giustificarne il possesso. Avevano ancora la merce rubata addosso: bottiglie di birra, vino e frutta. Il tutto è stato restituito al proprietario. Grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza, gli agenti hanno potuto ricostruire la dinamica della rapina. I criminali sono stati ccompagnati negli uffici del Commissariato Aurelio. Identificati per A.L. (la donna) ,C.M.,H.M.P. e E.A. (tre romeni), tutti di età compresa tra i 18 e 19 anni, dovranno rispondere di rapina in concorso.

Francesco Crudo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, rapina all’alimentari di via Cipro: tra i criminali anche un minorenne

FrosinoneToday è in caricamento