Roma, San Giovanni chiuso il bar dello spaccio

Apposti i sigilli dagli agenti della Polizia di Stato ad un  bar di via Albalonga e sospesa la licenza per 15 giorni al titolare. A seguito di varie segnalazioni riguardanti anomalie riscontrate durante i controlli amministrativi della Polizia...

Apposti i sigilli dagli agenti della Polizia di Stato ad un bar di via Albalonga e sospesa la licenza per 15 giorni al titolare.

A seguito di varie segnalazioni riguardanti anomalie riscontrate durante i controlli amministrativi della Polizia di Stato all’interno del locale, il Questore ha emesso il provvedimento che è stato notificato al titolare dell’esercizio.

Nell’ultimo controllo avvenuto il 13 luglio scorso in tarda serata, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato San Giovanni, diretto dal dr. Massimo Improta, hanno riscontrato la presenza di numerosi avventori intenti a consumare bevande sia all’interno che all’esterno del locale, alcuni dei quali sono risultati avere precedenti di Polizia.

Nella circostanza i poliziotti hanno accertato l’assenza sia del responsabile che del preposto al banco della somministrazione bevande dove invece “lavoravano” due persone che, peraltro non hanno saputo fornire la documentazione inerente l’attività.

Inoltre, all’interno del bagno del locale, è stato sorpreso un uomo che, quando ha visto gli agenti prima ha ingerito delle palline di colore bianco e poi ha gettato a terra altri due involucri risultati contenere cocaina. Nella tasca dei pantaloni invece è stato trovato dell’hashish.

L’uomo, che a causa dell’ingerimento dello stupefacente ha accusato un malore, è stato poi ricoverato per gli accertamenti sanitari e denunciato all’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento