Roma, si finge poliziotto e mostra la pistola al Gianicolo. Arrestato 48enne italiano

Si aggirava per le strade del Gianicolo mostrando una pistola ai passanti, qualificandosi come appartenente alle Forze dell’ Ordine. 48 anni italiano, è stato individuato, disarmato e bloccato da veri agenti della Polizia di Stato.

Pistola e distintivo

Si aggirava per le strade del Gianicolo mostrando una pistola ai passanti, qualificandosi come appartenente alle Forze dell’ Ordine. 48 anni italiano, è stato individuato, disarmato e bloccato da veri agenti della Polizia di Stato.

L’episodio è accaduto nel tardo pomeriggio di ieri quando diverse chiamate al “113” hanno segnalato la presenza di un uomo, il quale – visibilmente ubriaco – si avvicinava alle persone mostrando una tessera di riconoscimento delle Forze dell’Ordine e una pistola.

Gli agenti dei Commissariati Trevi Campo Marzio e Trastevere, inviati sul posto dalla sala operativa della Questura, hanno iniziato la ricerca dell’uomo. Non trovandolo in piazza Garibaldi – dove era stato inizialmente notato – i poliziotti hanno effettuato una battuta delle zone circostanti.

In piazzale Aurelio hanno notato una autovettura ferma con all’interno un uomo molto somigliante alle descrizioni fornite. Avvicinandosi in condizioni di sicurezza, gli agenti lo hanno fatto scendere dall’auto; perquisito è stato trovato in possesso di una replica di una pistola completa di caricatore e di una tesserino con il fregio della Protezione Civile.

In evidente stato psico-fisico alterato dovuto all’abuso di sostanze alcoliche, l’uomo è stato accompagnato negli uffici di Polizia. Al temine degli accertamenti è stato denunciato per porto abusivo di armi e usurpazione di titolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Colleferro, passata l’euforia per Amazon e Leroy Merlin, arrivano i licenziamenti ed i dubbi sulla sostenibilità ambientale

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento