Roma, sottopassi usati come dormitori. Bonificata l'intera area

Ieri mattina gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Salario Parioli, diretto dal dr. Antonio Roberti, unitamente a personale di Roma Capitale, Ama e Nae, hanno proceduto alle operazioni di bonifica dei sottopassi in Corso d’Italia, da...

salario 2_mod
Ieri mattina gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Salario Parioli, diretto dal dr. Antonio Roberti, unitamente a personale di Roma Capitale, Ama e Nae, hanno proceduto alle operazioni di bonifica dei sottopassi in Corso d’Italia, da piazza della Croce Rossa a via Valenziani.




Impegnati nel servizio vari mezzi dell’AMA e del PICS per rimuovere le masserizie accatastate e per disinfettare tutta l’area.

Detti sottopassi - uscite di sicurezza - della strada a scorrimento veloce che conduce al Muro Torto, in realtà sono stati occupati da alcuni stranieri che, dopo averli saturati con masserizie e suppellettili li hanno utilizzati come dimore di fortuna.

La mancanza di servizi igienici poi, li ha resi precari dal punto di vista igienico e della sicurezza.

Durante le operazioni di bonifica è stato identificato un cittadino magrebino di 32 anni, che è risultato essere sottoposto all’obbligo di firma presso il commissariato di Porta Pia .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento