Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Roma, sulla Prenestina prima vanno con una prostituta a poi la rapinano

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno rintracciato ed arrestato due persone, un cittadino iraniano di 22 anni ed un cittadino afgano di 21 anni, incensurati, che questa notte, in via Prenestina, all’angolo con via delle Farfalle...

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno rintracciato ed arrestato due persone, un cittadino iraniano di 22 anni ed un cittadino afgano di 21 anni, incensurati, che questa notte, in via Prenestina, all'angolo con via delle Farfalle, hanno avvicinato una ragazza che si stava prostituendo e, dopo aver consumato con lei un rapporto, l'hanno picchiata e derubata di 100 euro, fuggendo a piedi. E' stata la stessa vittima, una 20enne cittadina romena, ad allertare il "112" dei Carabinieri: la pattuglia, subito intervenuta sul posto, grazie anche alle descrizioni dei rapinatori raccolte, li hanno rintracciati e bloccati poco lontano. Dopo l'arresto, i due uomini sono stati portati nel carcere di Regina Coeli, dove rimarranno a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. LA refurtiva è stata interamente recuperata e restituita alla vittima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, sulla Prenestina prima vanno con una prostituta a poi la rapinano

FrosinoneToday è in caricamento