menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sede INPS tuscolano

Sede INPS tuscolano

Roma, uccide a coltellate moglie ed amante in ascensore al Tuscolano

Una tragedia immane ha sconvolto la capitale nel tardo pomeriggio quando un uomo accecato dalla gelosia ha ucciso a coltellate la moglie ed il presunto amante in un ascensore nella sede INPS di via Quintavalle 32 al Tuscolano (in foto).

Una tragedia immane ha sconvolto la capitale nel tardo pomeriggio quando un uomo accecato dalla gelosia ha ucciso a coltellate la moglie ed il presunto amante in un ascensore nella sede INPS di via Quintavalle 32 al Tuscolano (in foto).

Un duplice omicidio che in poco tempo è salito alla ribalta delle cronache dei media anche nazionali. La donna uccisa si chiama Daniela Nenni e il presunto amante Alessandro Santoni di 39 anni.

L'accoltellamento è avvenuto dopo una violenta discussione in cui l'uomo ha strillare ai due: "siete amanti allora vi uccido". Non ci sarebbero testimoni del duplice delitto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento