menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
movimento catilinario

movimento catilinario

Roma, Via Genzano necessita di un semaforo

Roma, 9 settembre – Incidenti e ancora incidenti, questa la preoccupazione dei residenti di Via Genzano, zona Colli Albani, che da tempo lamentano questo problema.

Roma, 9 settembre - Incidenti e ancora incidenti, questa la preoccupazione dei residenti di Via Genzano, zona Colli Albani, che da tempo lamentano questo problema.

Un incrocio, quello tra la suddetta via e Via Albano, molto largo e spesso terreno fertile per automobilisti dall'acceleratore facile che sovente attraversano senza curarsi di chi altro transita nel frattempo.

Già negli anni 90 era stata presentata un'interrogazione in un consiglio nell'allora IX circoscrizione con la richiesta d'istallazione di un semaforo, anche pedonale, grazie anche alla pubblicazione di un articolo sul quotidiano Momento Sera. Ma come spesso accade, per mancanza di fondi non fu mai realizzato.

"Attraversare l'incrocio suddetto - spiegano Roberto Fiacco e Lorella Lattavo del Movimento Catilinario - non è facile per nessuno, e spesso si sentono rumori di vetri infranti di automobili che si scontrano, per non parlare di quando a urtarsi con le auto o coi motorini sono autobus dell'Atac come l'85 che transita per via Genzano, attraversando via Albano in direzione della stazione Termini."

I pedoni, soprattutto anziani, hanno timore ad attraversare l'incrocio dove fino a poco tempo fa non erano nemmeno presenti le strisce pedonali, aggiunte solamente a seguito dei lavori effettuati per la chiusura della famosa voragine che, per molto tempo, ha afflitto gli abitanti di Via Genzano.

"Un semaforo sarebbe dunque buona cosa - concludono Lattavo e Fiacco - sia per i pedoni che per gli automobilisti indisciplinati, che purtroppo abbondano sempre di più. Speriamo che il messaggio venga accolto almeno ora in vista del Giubileo".

Sabrina Spagnoli

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento