Roma, Virginia Raggi (M5S) è il primo sindaco donna. Stracciato Giachetti con il 67%

Virginia Raggi è il primo sindaco donna della capitale. A Roma vince con il 67per cento dei voti su Roberto Giachetti, che le telefona per congratularsi e augurarle 'in bocca al lupo'. "Ho appena chiamato Virginia Raggi e le ho fatto i miei

Virginia Raggi-3

Virginia Raggi è il primo sindaco donna della capitale. A Roma vince con il 67per cento dei voti su Roberto Giachetti, che le telefona per congratularsi e augurarle 'in bocca al lupo'. "Ho appena chiamato Virginia Raggi e le ho fatto i miei

complimenti e in bocca al lupo". Lo ha detto il candidato del centrosinistra a sindaco di Roma, Roberto Giachetti, riconoscendo la sconfitta al ballottaggio contro l'avversaria del Movimento 5 Stelle, Virginia Raggi. "Vorrei che fosse chiaro che questa sconfitta mi appartiene", perche' "ho chiesto di avere le mani libere in tutta la campagna elettorale e le ho ottenute" ha aggiunto il candidato del centrosinistra "Che questa fosse una sfida difficile lo sapevamo dall'inizio, abbiamo superato il primo turno e poi abbiamo provato anche a fare meglio al ballottaggio, ma la situazione vede un risultato chiaro. Comunque abbiamo fatto qualcosa di importante. Ora c'e' una battaglia di opposizione dalla quale si riparte. Porteremo avanti le nostre idee per Roma e saremo in grado di dare il nostro contributo. Il risultato e' evidente: ci sara' un sindaco del Movimento 5 Stelle che si chiama Virginia Raggi e noi faremo una battaglia di opposizione costruttiva, non preconcetta ma determinata, e continueremo a lavorare per Roma".

Chi è il nuovo sindaco

Virginia Raggi è romana e vive nella borgata Ottavia, a nord ovest della città, dopo essere cresciuta nel quartiere di San Giovanni. Si è laureata in Giurisprudenza all’Università di Roma Tre ed è specializzata in diritto d’autore, proprietà intellettuale e nuove tecnologie. Lavora come civilista nello studio legale Sammarco: tra i consulenti esterni dello studio c’è anche il penalista Alessandro Sammarco, che in passato ha difeso Silvio Berlusconi, Marcello Dell’Utri e Cesare Previti in importanti processi: una circostanza che secondo La Stampa ha suscitato perplessità in molti simpatizzanti cinque stelle, anche se Raggi «a Roma ha saputo lavorare astutamente col mondo di SEL, con associazioni come la Ex Lavanderia, con occupazioni solidali di luoghi come l’ex Manicomio Provinciale Santa Maria della Pietà. Ha insomma anche un coté radical (i suoi avversari dicono radical chic), mercatini biologici e gruppi d’acquisto equosolidali».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonte AGI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento