Roma, piano regionale per il turismo presentato da Zingaretti alla presenza di Patrizi e Riccardi

Il Commissario Straordinario della Provincia di Frosinone, Giuseppe Patrizi, insieme al Coordinatore della Commissione Turismo del Comitato di Sviluppo della Provincia di Frosinone, Orazio Riccardi, hanno presenziato alla presentazione del...

Tavolo Turismo patrizi riccardi

Il Commissario Straordinario della Provincia di Frosinone, Giuseppe Patrizi, insieme al Coordinatore della Commissione Turismo del Comitato di Sviluppo della Provincia di Frosinone, Orazio Riccardi, hanno presenziato alla presentazione del Presidente Zingaretti dello studio di supporto per il Piano Triennale del Turismo 2014-2016 della Regione Lazio.

tavolo turismo

“Abbiamo presentato la nostra proposta – ha spiegato Patrizi – frutto del lavoro della Commissione Turismo coordinata da Orazio Riccardi e che prevede varie iniziative per la promozione turistica del nostro territorio.

La visione di Zingaretti che prevede una visione comprensiva dell’intera regione quale grande prodotto turistico, dunque anche la valorizzazione di quanto (tanto) fino ad ora è rimasto nel cono d’ombra che la presenza della Capitale, una delle città dalle capacità attrattive enormi qual è Roma, ha inevitabilmente proiettato su tutto quanto la circonda, ci vede estremamente soddisfatti.

Una soddisfazione che ovviamente ci deve anche vedere partecipi e propositivi. Da mesi lavoriamo ai progetti che abbiamo descritto in un piano e che prevedono diversi prodotti da sviluppare, certi che la Regione Lazio li prenderà in seria considerazione proprio nella sua visione d’insieme che non può prescindere da aree di elevata importanza quale quelle del Frusinate del Sora

IL SUPPORTO DELLA PROVINCIA PER LA MESSA IN SICUREZZA DELLA TRIBUNA E LA COPERTURA DEL NUOVO STADIO DI FROSINONE

“La promozione nella serie cadetta del Frosinone per la seconda volta ha registrato una novità molto importante rispetto alla prima esperienza conclusasi tre stagioni orsono: la partecipazione corale di una tifoseria che non è solo cittadina del Capoluogo ma allargata al territorio provinciale. Tanti e nutriti, infatti, i gruppi di tifosi contrassegnati con il nome di varie città della provincia.

La visibilità donata da una vetrina nazionale, pedissequamente seguita dai media di ogni genere, è davvero un’occasione buona per il nostro territorio che, a mio modo di vedere, deve farne tesoro per amplificare le proprie caratteristiche, la sua bellezza, le sue bontà indiscutibili. Per mettere a frutto tali possibilità occorre una percezione più corale del territorio.

La Provincia di Frosinone, dunque, farà la propria parte come può per favorire un processo di crescita delle realtà sportive del Capoluogo in quanto tale, come centro di riferimento di un vasto territorio e delle sue istanze che sono (non dobbiamo mai sottovalutare questo aspetto) anche di visibilità, di immagine, di valori buoni quali quelli sportivi possono e devono rappresentare. Intanto, per esempio, il nuovo stadio che si vuole realizzare rendendo finalmente utilizzabile un’opera , di fatto rimasta incompiuta da circa quarant’anni come è il “Casaleno”, può vedere il contributo della Provincia di Frosinone. Stiamo infatti lavorando per reperire nostre risorse in sintonia con il Sindaco Nicola Ottaviani al fine di contribuire alla messa in sicurezza della tribuna centrale del nuovo stadio e alla realizzazione della nuova copertura. In tal senso, trascorsi i tempi tecnici necessari, sigleremo con il Comune di Frosinone un protocollo d’intesa per sancire la collaborazione istituzionale tra i nostri Enti. Lo stadio di Frosinone è infatti un patrimonio pubblico, può diventare un punto di riferimento importante per lo sport di tutto il territorio”. Lo afferma il Commissario Straordinario della Provincia di Frosinone, Giuseppe Patrizi

AGENZIA FORMAZIONE, INCONTRO CON L’ASSESSORE SARTORE IL PROSSIMO 16 LUGLIO. PATRIZI CHIEDE LA PRESENZA ANCHE DEI CONSIGLIERI REGIONALI ELETTI IN CIOCIARIA

“A seguito dell’incontro avuto con i Consiglieri regionali eletti nel nostro territorio sulla situazione dell’Agenzia Frosinone Formazione tenuto il 6 giugno scorso e del colloquio con il Direttore regionale dott.ssa Bottaro, l’assessore al Bilancio della Regione Lazio, Alessandra Sartore, ha fissato una riunione per il prossimo mercoledì 16 Luglio, alle ore 10 presso la Sede della Regione Lazio. Ribadendo l’impegno che stiamo ponendo per garantire un futuro all’Agenzia di Formazione, la quale svolge un importantissimo ruolo anche in chiave sociale oltre che nell’ottenimento di importanti risultati nella creazione di buone professionalità in molti settori, siamo ancora preoccupati per la gestione dell’obbligo formativo in provincia di Frosinone la quale sconta una grave situazione debitoria pregressa. L’attuale gestione, infatti, è perfettamente a posto con i suoi conti e se non esistessero i problemi accumulati nel passato avrebbe non solo un futuro assicurato ma anche delle possibilità di espansione.

D’accordo con l’Assessore regionale Sartore, dunque, ho formalmente chiesto ai consiglieri regionali eletti nel territorio della provincia di Frosinone di essere anche loro presenti all’incontro del 16 luglio presso la Regione Lazio al fine di concertare possibili soluzioni a salvaguardia del personale dell’Agenzia Frosinone Formazione e dei fondamentali servizi formativi offerti. Torno infatti a rappresentare la necessità di ottenere dalla Regione Lazio risposte immediate per porre rimedio gravissimi problemi di equilibrio finanziario accumulati nel corso delle passate gestioni”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ quanto esprime il Commissario Straordinario della Provincia di Frosinone, Giuseppe Patrizi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento