Roma

Roma, a Porta Maggiore pusher con 500 grammi di marijuana tenta la fuga travolgendo un’anziana donna. Arrestato

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante, ieri pomeriggio, nel corso di specifici controlli antidroga, hanno arrestato un pusher straniero sorpreso in possesso di poco più di 500 g di marijuana.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante, ieri pomeriggio, nel corso di specifici controlli antidroga, hanno arrestato un pusher straniero sorpreso in possesso di poco più di 500 g di marijuana.

Il giovane, un 20enne cittadino del Gambia, senza fissa dimora e con diversi precedenti, è stato fermato per un controllo dai militari in via di Porta Maggiore. Alla vista dei Carabinieri, il 20enne si è dato subito alla fuga, travolgendo anche un'anziana donna, facendola cadere a terra. Inseguito e raggiunto dai Carabinieri lo spacciatore è stato bloccato.

In una busta aveva la sostanza stupefacente che è stata sequestrata. La donna invece è stata soccorsa e trasportato in ospedale, a causa delle lesioni riportate ne avrà per dieci giorni.

Dopo l'arresto il pusher è stato associato al carcere di Regina Coeli, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, a Porta Maggiore pusher con 500 grammi di marijuana tenta la fuga travolgendo un’anziana donna. Arrestato

FrosinoneToday è in caricamento