Acilia, emula “l’erba di grace”: arrestata

Non era passata inosservata ai Carabinieri della Stazione di Roma Acilia una 33enne incensurata, la quale nonostante poche piante sul terrazzo di casa era stata vista di frequente con numerosi prodotti per la botanica. I militari hanno deciso di...

Non era passata inosservata ai Carabinieri della Stazione di Roma Acilia una 33enne incensurata, la quale nonostante poche piante sul terrazzo di casa era stata vista di frequente con numerosi prodotti per la botanica. I militari hanno deciso di tenerla d’occhio e vederci chiaro.

Durante il fine settimana, hanno posto sotto controllo la sua abitazione e i suoi movimenti, e nella serata di ieri, hanno quindi teso la rete: hanno atteso l’arrivo della donna, bloccandola quando era ancora in strada; l’immediata e successiva perquisizione della sua abitazione ha permesso di rinvenire circa 700 grammi di marijuana e ulteriori 90 grammi di hashish, nonché tutto il necessario per la pesatura e il confezionamento. I Carabinieri, inoltre, hanno trovato all’interno dell’abitazione un’intera stanza adibita a serra, con tanto di aeratori con sistema di filtraggio, vasi e lampade, tutto predisposto per la coltivazione indoor di piante di marijuana.

Dalle analisi sulla sostanza sequestrata è risultato che si trattava, se introdotte nell’illecito mercato, di circa 6000 dosi, per un valore che si aggira intorno ai 60.000 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo una notte ai domiciliari la donna è stata accompagnata presso le aule del Tribunale di Roma all’esito della convalida è stata sottoposta all’obbligo di firma presso la P.G..

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento