Anagni, polizia locale interprovinciale in festa per San Sebastiano

Polizia Locale in festa, nella giornata di oggi, in occasione della sesta Commemorazione interprovinciale di San Sebastiano martire, patrono dei vigili urbani.

Polizia Locale in festa, nella giornata di oggi, in occasione della sesta Commemorazione interprovinciale di San Sebastiano martire, patrono dei vigili urbani.

Ad ospitare la cerimonia, quest’anno, è stato il Comune di Anagni dove sono arrivate numerose autorità civili e militari e decine di Gonfaloni dalle province di Frosinone, Roma e Latina e numerose autorità civili e militari.

E’ stata l’occasione, per La Polizia Locale di Anagni, di illustrare gli interventi effettuati nell’ultimo anno sul territorio e i numerosi settori nei quali il Corpo è impegnato ogni giorno. Li ha elencati nella sua relazione il comandante Domenico Parretta, insieme a considerazioni sul ruolo dell’agente di Polizia Locale, nella Sala della Ragione dove la cerimonia è proseguita dopo la messa celebrata nella Cattedrale dal vescovo diocesano, monsignor Lorenzo Loppa.

Il sindaco Fausto Bassetta, nel suo intervento, ha ripercorso la storia della nascita della Polizia Locale e spiegato le normative che regolano l’attività del Corpo.

Una “lezione”, l’ha definita il Prefetto della provincia di Frosinone, Emilia Zarrilli, che ha ringraziato i vigili urbani per quanto fanno quotidianamente, evidenziando l’importanza della formazione per avere agenti sempre più efficienti. Il momento ha anche permesso di focalizzare le criticità della Polizia Locale, soprattutto relative alla carenza di organico, sempre più evidenti a causa della crisi economica che sta penalizzando gli enti locali.

Durante la manifestazione, coordinata dal tenente Roberto Necci, è stata anche depositata una corona d’alloro al monumento dei caduti in piazza Cavour per ricordare i vigili urbani scomparsi. Uno dei momenti più sentiti di una cerimonia che ha visto la presenza di numerosi sindaci e amministratori comunali, vertici delle Forze dell’ordine, scolaresche e cittadini.

Nella Sala della Ragione, la cerimonia è stata allietata dal gruppo musicale Space Brass Quintet che ha eseguito anche l’inno di Mameli, dalla scrittrice Umberta Di Stefano che ha letto una poesia dedicata a San Sebastiano e dalla vigilessa Anna Laura Olevano interprete di una composizione di Luigi Centra.

FESTA INTERPROVINCIALE DELLA POLIZIA LOCALE AD ANAGNI, IL PRESIDENTE POMPEO: “AUSILIO FONDAMENTALE DEGLI ENTI LOCALI PER IL GOVERNO E CONTROLLO DEL TERRITORIO”

“La Polizia locale svolge un ruolo fondamentale per assicurare il governo e il controllo del territorio, imprescindibile strumento nel coadiuvare l’azione degli Enti locali. Lo dico soprattutto da sindaco, perché sperimento quotidianamente l’importanza del loro lavoro. A tutti i vigili urbani della provincia di Frosinone, a tutti i loro Responsabili, il mio personale augurio in questa giornata di San Sebastiano, santo patrono del Corpo”.

E’ quanto dichiara il Presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo, presente ad Anagni per la festa interprovinciale della Polizia locale.

“Voglio complimentarmi con gli organizzatori della manifestazione per l’ottima riuscita dell’evento – ha concluso Pompeo – curato in maniera impeccabile e ospitato nella città di Anagni che, tra l’altro, accoglie proprio nella cripta della Cattedrale di S. Maria le spoglie di San Sebastiano. Un aspetto questo che ci ricorda, nell’importante celebrazione, anche il ricco patrimonio di storia e cultura del nostro territorio, che va difeso e tutelato come fanno spesso gli agenti della Polizia locale, che va sostenuto e rilanciato, come devono fare, in maniera strategica, le Istituzione, perché può essere occasione di crescita e sviluppo anche economico della nostra provincia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Colleferro, passata l’euforia per Amazon e Leroy Merlin, arrivano i licenziamenti ed i dubbi sulla sostenibilità ambientale

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento