Sabato, 13 Luglio 2024
Roma

Anguillara: incontro sulla sicurezza pubblica

Si è svolto martedì 28 l’incontro proposto dal Vicesindaco Silvio Bianchini e il Consigliere comunale Marco Cutillo per la sicurezza cittadina: amministrazione comunale, forze dell’ordine, comitati di quartiere, associazioni (CRI – Protezione...

Si è svolto martedì 28 l’incontro proposto dal Vicesindaco Silvio Bianchini e il Consigliere comunale Marco Cutillo per la sicurezza cittadina: amministrazione comunale, forze dell’ordine, comitati di quartiere, associazioni (CRI – Protezione Civile e Radio Amatori) riunite allo stesso tavolo per discutere delle misure necessarie per supportare le forze di Polizia al controllo del territorio, sensibilizzando la cittadinanza a farsi parte attiva e non subire passivamente .

Una criminalità che negli ultimi tempi agisce anche in pieno giorno e in presenza dei proprietari; questo sta causando uno stato di ansia e preoccupazione soprattutto per le zone più decentrate come Ponton dell’Elce, Colle Sabazio, Albucceto e i casolari di campagna.

Nell’incontro si è delineato il percorso che l’amministrazione con il supporto di tutti vuole intraprendere, continua Bianchini; si inizierà con degli incontri informativi all’interno dei quartieri, tenuti dal Consigliere Cutillo e da rappresentanti delle forse dell’ordine che daranno i rudimenti necessari per difendere le abitazioni e comunicare con le forze di Polizia.

Il secondo passo sarà la formazione di una struttura interna al Comune che fungerà da collettore di informazioni e gestione delle segnalazioni.

Siamo nella fase embrionale del percorso, che necessariamente deve vedere l’impegno di tutti ma soprattutto del cittadino, che deve avere uno strumento snello di comunicazione per segnalare eventuali crimini o soggetti sospetti alla Polizia Locale o Carabinieri.

Nella stessa riunione il Vice Sindaco Bianchini e Consigliere Cutillo hanno concordato sulla necessità di individuare alcuni stanziamenti per istallazione apparati di videosorveglianza nei punti maggiormente a rischio.Un ringraziamento particolare va dato al Comando dei Carabinieri, Vigili Urbani, Croce Rossa Italiana, Comitati di Quartiere."

ANGUILLARA: IL CONSIGLIO COMUNALE APPROVA L'ADESIONE ALLA CAMPAGNA "SENZATOMICA"

Giovedì 16 Aprile 2015 il Consiglio Comunale ha approvato con delibera n. 4 , l’adesione alla Campagna “SENZATOMICA”.

L’obiettivo della Campagna Senzatomica è l’approvazione di un Trattato per la messa al bando delle armi nucleari, entro il 2020. Questo obiettivo è condiviso con molti altri movimenti e organizzazioni della società civile che aderiscono ad ICAN (International Campaign to Abolish Nuclear Weapon).

Il Trattato sarà uno strumento giuridico più avanzato rispetto al Trattato di non proliferazione (TNP) entrato in vigore nel 1970 e rinnovato a tempo indeterminato: infatti l’obiettivo del TNP è la “non proliferazione”, ovvero, tenere sotto controllo l’aumento delle armi nucleari e dei paesi che le possiedono, mentre l’obiettivo del futuro Trattato per la messa al bando delle armi nucleari è il disarmo nucleare totale.

Nella Dichiarazione di Roma, firmata il 23 giugno 2011 da: Archivio Disarmo - Beati i Costruttori di Pace- Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai -International Association of Lawyers Against Nuclear Arms (IALANA) Italia- International Campaign Against Nuclear Weapons (ICAN)- International Physicians for the Prevention of Nuclear War (IPPNW) Italia- Rete Italiana per il Disarmo- Parliamentarian Network for Nuclear Disarmament (PNND) Italia- Peace Link- Permanent Secretariat of the World Summit of Nobel Peace Laureates – Unione Scienziati per il Disarmo (USPID), si evince che “ Le terribili conseguenze dell’uso di armi nucleari non potrebbero essere limitate in nessun modo e riguarderebbero indistintamente tutti. È necessario che l’umanità sviluppi la consapevolezza che la loro micidiale capacità di portare all’estinzione la specie umana fra atroci sofferenze rende le armi nucleari un male assoluto e che, finché esisteranno, nessuno al mondo potrà essere al sicuro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anguillara: incontro sulla sicurezza pubblica
FrosinoneToday è in caricamento