Anzio, il mare restituisce il corpo di Francesco Palone, annegato presso le Grotte di Nerone

E’ stato ritrovato verso le 18 e 30 il corpo di Francesco Palone, 18enne di Artena, disperso in mare nella zona delle Grotte di Nerone ad Anzio. Dopo tanto cercare il corpo senza vita del giovane è stato avvistato sulle coste del Rivazzura da...

FB_IMG_1498670971480

E’ stato ritrovato verso le 18 e 30 il corpo di Francesco Palone, 18enne di Artena, disperso in mare nella zona delle Grotte di Nerone ad Anzio. Dopo tanto cercare il corpo senza vita del giovane è stato avvistato sulle coste del Rivazzura da alcuni bagnanti che hanno avvisato subito le forze dell'ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il personale della Capitaneria di Porto già in zona per il monitoraggio costante dell’area, lo ha avvistato e lo sta recuperando proprio in questo momento. Sul posto è stata chiesto l’intervento di un mezzo del 118 già sopraggiunto. Per i familiari, in questa immane tragedia almeno il conforto di poter dare l'ultimo saluto terreno al povero Francesco. La salma è stata portata all'ospedale di Tor Vergata e messa a disposizione delle autorità per l'eventuale autopsia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento