Sabato, 16 Ottobre 2021
Roma

Area Casilina, continuano i casi delle "vincite" dei depuratori per l'acqua

Nuove segnalazioni in materia di depuratori dell’acqua domestica .È giunta alla nostra Associazione dei Consumatori una nuova segnalazione per l’acquisto di un depuratore dell’acqua, che questa volta sarebbe stato “vinto” attraverso la H20 by...

Nuove segnalazioni in materia di depuratori dell'acqua domestica .È giunta alla nostra Associazione dei Consumatori una nuova segnalazione per l'acquisto di un depuratore dell'acqua, che questa volta sarebbe stato "vinto" attraverso la H20 by Bottega Artigiana s.r.l.

Anche in questo caso, "racconta il consumatore?" riceve un contatto telefonico da un operatore che, per conto della H20 by Bottega Artigiana s.r.l., richiederebbe di sottoporsi ad un sondaggio sul consumo dell'acqua potabile, che dà diritto di partecipare all'estrazione di un kit di filtrazione dell'acqua.

Nel giro di qualche giorno, si riceverebbe un secondo contatto telefonico con cui si informa il consumatore di essere stato "SORTEGGIATO" e di aver "VINTO" un "SISTEMA PER IL TRATTAMENTO ACQUE": sarà sufficiente una visita a domicilio per la consegna dell'apparecchio. All'incontro, l'Addetto compila un modulo, scrivendo a penna le parole "ASSEGNAZIONE GRATUITA", "14 GG USO GRATUITO DALL'INSTALLAZIONE", "INSTALLAZIONE A CARICO AZIENDA", sebbene il predetto modulo abbia prestampata la dicitura: "decido di ACQUISTARE il "KIT PROMOZIONALE H20" per il trattamento acque che avrà, A TITOLO ESEMPLIFICATIVO, un'incidenza mensile pari a ? 32 in 13 anni, per un IMPORTO DI ? 4.992,00 IVATO, che definirò con il funzionario Bottega Artigiana s.r.l. si autorizza l'incasso di ? 150,00 per trasporto, verifica e collaudo. Caparra confirmatoria"!!!!

Una domanda sorge spontanea: ma se l'apparecchio di depurazione delle acque è gratuito, così come l'installazione che è a carico dell'azienda, perché il consumatore deve pagare?

AECI ROMA SUD è sempre operativa per la tutela dei diritti dei consumatori.

Per informazione ed assistenza di seguito i nostri recapiti:

A.E.C.I. ROMA SUD

VIA CASILINA 185 - 00038 VALMONTONE (RM)

VIA DEI MERLI, 2/4 - 00044 FRASCATI (RM) fax 0699367488 - Cell. 3481788786 - 3249959867 romasud@euroconsumatori.eu AECI ROMA SUD non riceve alcun finanziamento da partiti e/o sindacati e si autofinanzia tramite le vostre tessere e contributi.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Area Casilina, continuano i casi delle "vincite" dei depuratori per l'acqua

FrosinoneToday è in caricamento