Asd Borussia calcio, Sfregola: «Prima parte di stagione più che positiva, pronti per il “Valentini”»

La pausa di Natale ha concesso qualche ora di "tregua" dall'attività calcistica ordinaria. In casa Borussia è tempo di tracciare una linea e parlare di come sia andata la prima parte di stagione. «Direi che il bilancio finora è più che positivo –...

sfregola-valter-otto20

La pausa di Natale ha concesso qualche ora di "tregua" dall'attività calcistica ordinaria. In casa Borussia è tempo di tracciare una linea e parlare di come sia andata la prima parte di stagione. «Direi che il bilancio finora è più che positivo – dice Valter Sfregola, responsabile della logistica per l'agonistica e la Scuola calcio – La vecchia dirigenza del Borussia e lo staff del presidente Umberto Valentini si sono perfettamente integrati con noi ex dirigenti del Tor Vergata e il mix ha portato alla formazione di ben cinque gruppi dell'agonistica che stanno crescendo in maniera importante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Abbiamo ricostruito quasi da zero il gruppo maggiore degli Allievi A: quello che avevamo trovato non era male dal punto di vista tecnico, ma da quello comportamentale non rispecchiava i nostri canoni e così lo abbiamo rifatto per intero. Sono convinto che già a gennaio questi ragazzi miglioreranno la loro classifica. Gli Allievi B sono un gruppo che noi ex dirigenti del Tor Vergata seguiamo da tempo: attualmente i ragazzi sono quarti e hanno fatto un buon percorso fatta eccezione per la "buccia" su cui sono scivolati in occasione di un match con la Spes Mentana. Poi ci sono i Giovanissimi A: il primo gruppo (quello per cui conta la classifica, ndr) è stato ulteriormente rinforzato con tre innesti di categoria superiore, attualmente è terzo e può togliersi delle belle soddisfazioni. I Giovanissimi B sono una mista tra vecchi elementi del Borussia e nuovi arrivati e sapevamo che avrebbero avuto delle difficoltà, ma non lesinano impegno. E poi – conclude Sfregola - c'è la Scuola calcio che ci ha regalato ottime risposte dal punto di vista numerico e che promette bene per tutti i gruppi, in special modo per i 2008 e i 2009-10: ma soprattutto a questi livelli quello che conta più per noi è far crescere i bambini dal punto di vista personale ancor prima che da quello tecnico». Intanto il Borussia si prepara ad un inizio 2017 col botto: il 3, 4 e 5 gennaio presso il centro sportivo di casa andrà in scena il decimo memorial "Fabrizio Valentini", intitolato al figlio del presidente Umberto. Sarà una manifestazione dedicata agli Allievi fascia B 2001 e, oltre al Borussia, saranno presenti Polisportiva De Rossi, Colonna, Atletico Zagarolo, Alessandrino e Aniene. La formula prevede due triangolari e poi le finali del 5 gennaio a partire dalle 14,30 per il quinto posto e poi a seguire quelle per il terzo e per il primo piazzamento. Alla fine ci sarà una premiazione per tutte le squadre partecipanti alla presenza del campione italiano di pugilato e "Guanto d'oro" Mirko Carbotti, portavoce dell'associazione "K.o. al bullismo", inoltre ci sarà anche un'esibizione del gruppo agonistico di ginnastica artistica della palestra Evolution di Colonna coordinato dall'insegnante Valentina Aronica. Infine sta andando a gonfie vele e continuerà anche nei prossimi giorni la vendita dei calendari del Borussia il cui ricavato sarà devoluto all'ospedale Bambin Gesù e all'associazione che porta il nome di Fabrizio Valentini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento