Atletico Kick Off calcio (I cat.), Conte: «Contento di far parte di un gruppo fortissimo»

L'Atletico Kick Off mette in cascina altri tre punti battendo 4-2 lo Sporting Torbellamonaca terzultimo della classe. La doppietta di un Del Vecchio vicino alla sua condizione ideale e le reti di Mancini e Pellegrino (entrambi su rigore) hanno...

conte lic (13)

L'Atletico Kick Off mette in cascina altri tre punti battendo 4-2 lo Sporting Torbellamonaca terzultimo della classe. La doppietta di un Del Vecchio vicino alla sua condizione ideale e le reti di Mancini e Pellegrino (entrambi su rigore) hanno permesso ai ragazzi del direttore sportivo Massimiliano Martinelli e mister Massimo Lupi di rimanere in vetta al girone.

«E' stato un primo tempo piuttosto equilibrato – commenta il difensore esterno sinistro classe 1995 Andrea Conte – in cui avremmo sicuramente potuto fare qualcosa di più. Siamo passati in vantaggio con la rete di Del Vecchio, poi abbiamo subito un inesistente calcio di rigore per l'1-1, ma prima dell'intervallo siamo tornati avanti ancora con Del Vecchio. Nella ripresa, comunque, la squadra ha cambiato passo e ha sfruttato una miglior condizione atletica e la qualità maggiore del proprio organico, andando sul 4-1 prima di un secondo calcio di rigore per il secondo gol ospite». Conte, che il ds Martinelli ha definito "uno dei tre più forti esterni della categoria, sta vivendo un anno di riscatto dopo quello difficile all'Alberone. «Quell'esperienza fu molto negativa – dice il difensore che in passato ha vestito anche la maglia del Città di Ciampino in Promozione -, ma qui è tutta un'altra cosa. Ho l'opportunità di potermi allenare con un gruppo di giocatori molto forti e di avere un ruolo importante all'interno di questa squadra: sono molto contento della stagione che sto vivendo. I complimenti del direttore? Fanno piacere, ma lavoro per fare sempre meglio e dimostrare di essere all'altezza di quelle aspettative». L'Atletico Kick Off preparerà la trasferta con il Villa Adriana settimo in classifica. «Le gare fuori casa in questa categoria non sono mai scontate, anzi sappiamo che ci aspetta una battaglia e che servirà la massima concentrazione per portare a casa la vittoria. Da qui alla fine saranno tutte gare importanti, dovremo cercare di arrivare allo scontro diretto col Futbolclub senza perdere punti e magari cercando di guadagnarne qualcuno».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento