Basket, L'U20 Eccellenza della Stella Azzurra Roma termina con il percorso netto il girone d'andata del campionato

L'U20 Eccellenza della Stella Azzurra Roma termina con il percorso netto il girone d'andata del campionato. Nell'undicesima e ultima giornata del Girone C nazionale la squadra di Germano D'Arcangeli tiene a casa l'undicesima vittoria battendo...

jordan-bayehe_appoggio-a-canestro

L'U20 Eccellenza della Stella Azzurra Roma termina con il percorso netto il girone d'andata del campionato. Nell'undicesima e ultima giornata del Girone C nazionale la squadra di Germano D'Arcangeli tiene a casa l'undicesima vittoria battendo all'Arena Altero Felici il Cilento Basket Agropoli per 75-52.

I padroni di casa stellini hanno cercato di imporre i diritti della prima solitaria della classe sin dalle prime battute, tanto che dopo il 12-0 dei due minuti iniziali griffato da due schiacciate di Eboua il coach avversario Vidak Razic è costretto al time-out immediato. Si rivelerà parzialmente riparatore, perché il talento dell'ex stellino Stefan Nikolic, insieme ai canestri anche di Pergolese, riportano abbastanza a contatto i campani al termine del primo quarto, chiuso sul +6 dai nerostellati grazie soprattutto alle giocate sopra il ferro del duo camerunese Bayehe ed Eboua, autori di 18 dei 24 punti dei capitolini. Agropoli riesce a risalire pure fino al -2, ma il 2/2 da tre di Provenzani interrompe il momento no della Stella e quando Antonaci segna due canestri in fila il vantaggio torna in doppia cifra, il 38-27 con cui finisce il primo tempo.

In apertura di ripresa prosegue l'allungo nerostellato e sarà quello decisivo, propiziato dal 6-0 inaugurale del solito duo Eboua-Bayehe, con quest'ultimo che ha già 23 punti a referto (12 dei quali nel solo terzo quarto) all'arrivo dell'ultima minipausa fissata sul 57-42, malgrado Sava Razic abbia provato a tenere in scia gli ospiti a suon di triple. Nei dieci minuti finali i ragazzi di D'Arcangeli non hanno difficoltà a difendere ed ampliare il divario dal +15 sino al +25 conclusivo. Jordan Bayehe chiude alla fine con 26 punti, in doppia cifra anche l'altro lungo titolare Andrea Antonaci con 10 e Vincenzo Provenzani con 12.

In classifica la Stella Azzurra mantiene il suo primato da imbattuta a quota 22 punti, restando con 2 lunghezze di margine sulla Tiber Roma già battuta a domicilio, e nel prossimo turno tornerà di nuovo all'Arena Felici per aprire il girone di ritorno contro il Carver Cinecittà, sconfitto di 20 all'andata (55-75) e in arrivo sul parquet stellino lunedì 19 dicembre alle ore 18.30.

STELLA AZZURRA ROMA – CILENTO BASKET AGROPOLI 75-52 (24-18, 38-27, 57-42)

STELLA AZZURRA: Trapani 5, Provenzani 12, Bayehe 26, Eboua 9, Antonaci 10, Palumbo 3, D. Alibegovic, Rinaldi, Mobio 4, Pierantoni 2, Gazzillo, Panopio 4. Coach: D'Arcangeli; assistente: Traino, Santini.

AGROPOLI: C. Erra 10, S. Nikolic 13, Ferrigno, Lepre 6, S. Razic 18, Pergolese 5, Malfettone, Crescenzi, Botta, Ranieri, Iorio, Motta. Coach: V. Radic.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Paolo De Persis

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento