Bracciano, Armando Tondinelli incontra l'associazione di commercianti

Si è tenuto ieri, mercoledì 11 maggio, l’incontro con l’associazione dei Commercianti di Bracciano, rappresentata dalla presidente Beatrice Dominici, alla presenza di numerosi esponenti della categoria, con Armando Tondinelli, candidato

ass comm

Si è tenuto ieri, mercoledì 11 maggio, l’incontro con l’associazione dei Commercianti di Bracciano, rappresentata dalla presidente Beatrice Dominici, alla presenza di numerosi esponenti della categoria, con Armando Tondinelli, candidato

sindaco liste civiche “PATTO PER BRACCIANO” e “NOI PER TONDINELLI”, finalizzato ad un dialogo costruttivo nell’ambito delle tematiche relative al credito, e allo sviluppo economico.

“È stata un’occasione di confronto, importante e fondamentale – commenta Armando Tondinelli –per comprendere le problematiche inerenti all’economia locale, per trovare soluzioni appropriate affinché nel nostro paese ci sia una ripresa decisa. Rimane indispensabile mettere in campo tutte le strategie per attuare in ambito economico un forte cambiamento, affinché le attività commerciali in difficoltà non siano costrette a cessare la loro attività, e che abbiano le opportunità per riaprire al più presto, altrimenti il paese rischia di rimanere soffocato.

Da parte nostra – prosegue il candidato sindaco Tondinelli – ci sarà un impegno totale verso una categoria, gli esercenti, che stanno scontando fin troppo la crisi che ha colpito l’Italia, dove non c’è una giusta proporzione tra il costo degli affitti e della manodopera con i ricavi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per rivitalizzare il paese infatti –conclude Tondinelli – abbiamo in programma l’attuazione del «Il Giardino dei 5 Sensi» . L’idea di fondo è di un progetto eco-compatibile e di alto valore turistico-culturale, creare un luogo in cui riscoprire, attraverso i sensi, l’importanza del contatto con la natura. Ed è di primaria importanza l’avvio di un processo che possa trasformare Bracciano in una «smart city» moltiplicando le opportunità messe a disposizione dalle nuove tecnologie per migliorare l’offerta turistica e commerciale. Noi ci crediamo fermamente, mentre gli altri candidati nei loro programmi dimostrano di non comprendere le potenzialità delle innovazioni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento