Buschini: “quattro nuovi medici per i pronto soccorso della ASL di Frosinone”

“Quattro nuovi medici per i  Pronto Soccorso della ASL di Frosinone”: nella seduta straordinaria del Consiglio Regionale sulla sanità Nicola Zingaretti fu esplicito e puntuale nell’illustrare il progetto di cambiamento e di riorganizzazione della...

“Quattro nuovi medici per i Pronto Soccorso della ASL di Frosinone”: nella seduta straordinaria del Consiglio Regionale sulla sanità Nicola Zingaretti fu esplicito e puntuale nell’illustrare il progetto di cambiamento e di riorganizzazione della sanità del Lazio.

Ci fu, in quell’occasione, e come spesso accade in politica, chi bollò quelle dichiarazioni come una semplice dichiarazione di intenti; la conferenza stampa testimonia, invece, come alle parole facciamo seguire i fatti. Oggi il Presidente Zingaretti ha annunciato l’assunzione a tempo indeterminato, in deroga al blocco del turnover, di 54 medici tra cardiologi, anestesisti, radiologi e chirurghi dell’urgenza, di cui 4 per i Pronto Soccorso della nostra Provincia; è un provvedimento importante per il nostro territorio, che contribuirà a risolvere il problema del sovraffollamento e delle file lunghissime che durano, a volte, giorni interi.

L’accordo pagamenti, annunciato nella stessa conferenza, ridurrà i tempi dei pagamenti dei debiti della sanità nei confronti delle imprese dagli attuali 200 giorni ai 90 nel 2015; si tratta di un altro provvedimento che avvicina la nostra Regione all’Europa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo anni in cui le imprese hanno sofferto di crediti, dopo il decreto 35, che porterà a pagare 8,5 miliardi di debiti alle imprese, facciamo un ulteriore provvedimento che rispetta e valorizza le imprese, il lavoro e dà nuovo impulso all’economia. Ci stiamo muovendo con la consapevolezza che, per battere la crisi, occorre che le Istituzioni facciano per intero la loro parte. Così cambiamo il Lazio, con la buona politica e la buona amministrazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giudice di Pace di Frosinone annulla le multe emesse durante la quarantena

  • Violento scontro su Via Casilina tra bus e Fiat 500, muore Fabrizio Cibba (foto)

  • Il messaggio che mette paura: “attenzione, c’è una grossa Anaconda nel fiume”

  • Coronavirus, ecco come si è arrivati ai cinque nuovi positivi, dopo il periodo 'Covid free'

  • La palpeggia e, dopo il "no", le spacca il setto nasale e va al bar: arrestato 44enne marocchino

  • Valmontone, la banca gli chiede 14 mila euro, lui si oppone e vince una causa con 18 mila euro di risarcimento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento