menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, 0 a 0 nel derby laziale, Lazio bloccata da un ottimo Frosinone

Termina a reti bianche il derby laziale tra Frosinone e Lazio. I ragazzi di Stellone lottano come leoni rischiando il colpo grosso con Ciofani. Poco  incisiva la Lazio in avanti che solo nel finale con Milinkovic fa tremare il Matusa. I romani...


Termina a reti bianche il derby laziale tra Frosinone e Lazio. I ragazzi di Stellone lottano come leoni rischiando il colpo grosso con Ciofani. Poco incisiva la Lazio in avanti che solo nel finale con Milinkovic fa tremare il Matusa. I romani restano nella pancia della classifica, i ciociari accorciano a -2 le distanze dalla Samp quartultima.


LE FORMAZIONI


Pioli applica un mini turnover a cavallo della doppia sfida con il Galatasary. Dentro Bisevac in difesa , Cataldi a centrocampo e tridente nuovo di zecca con Candreva, Mauri e Djordjevic.


Un po' di cambi anche per Stellone che lancia Soddimo a supporto del duo Ciofani- Dionisi in avanti . In mezzo al campo Frara, Gori e Sammarco a formare una sorta di cerniera.


NOIA DOMINANTE


Partenza bloccata tra le due squadre , pressing asfissiante, con duelli ruvidi e spazi ridotti.


Il primo squarcio è di Candreva al 12' , sguscia via sulla destra , tenta un tiro da posizione angolata che finisce in fallo laterale. Rispondono i canarini un minuto dopo , con una bella azione sull'asse Ciofani-Sammarco , Lulic si fa sorprendere alle spalle ma il cross al centro è' deviato in angolo da Hoedt.


La Lazio fa pesare sulla bilancia il miglior tasso qualitativo, interessante triangolo in profondità' Candreva-Cataldi, l'azzurro salta Pavlovic ma il suo sinistro è' facile preda di Leali.


I romani aumentano d'intensita' , alzano il baricentro prendendo in mano le redini del gioco. Al 25' , vanno vicino al gol con Hoedt che non approfitta di una uscita a vuoto di Leali su corner di Biglia.


La Lazio mantiene il possesso palla , ma è' poco lucida in avanti. Tentativo velleitario di Djordjecic al 34' , la sua conclusione è' strozzata e termina in fallo di fondo.


I ciociari si ripropongono con lanci lunghi , tanto agonismo e buona volontà ma poca concretezza. Tutti a riposo finalmente , in questo periodo quaresimale la vera penitenza è' degli spettatori sugli spalti.


CAMBIO DI RITMO


Si riparte , nessun volto nuovo in campo. La Lazio fatica a trovare spazi, il Frosinone si difende con ordine e organizzazione.


Pioli prova ad accendere la miccia al 53' gettando nella mischia Keita per uno spento Mauri.


Guadagna metri in campo la squadra biancoazzurra , i ciociari si rintanano nella propria area e provano ad agire in contropiede con Ciofani che a tu per tu con Marchetti si fa ipnotizzare dal portiere laziale.


Pioli chiede piu' ampiezza ai suoi in avanti , inserisce Klose per Djordjevic. Per il Frosinone esce Soddimo ed entra Tonev.


Si gioca a ritmi alti , le due squadre tengono bene il campo. Doppio tentativo per i laziali con Keita e Lulic che provano la soluzione vincente con scarsa fortuna. Dentro anche Milinkovic per Parolo.


Al 78' laziali vicino al gol con un colpo di testa di Milinkovic su cross di Lulic a cui si oppone magistralmente Leali. Secondo cambio per i frusinati : esce Dionisi , entra Kragl. Da segnalare all86' un gesto atletico di Konko che da ultimo uomo salva una situazione pericolosa. Ultima sostituzione per i canarini, dentro Chibsah , fuori Frara.


Viene avanti il Frosinone : il cross di Pavlovic non trova la deviazione vincente di Ciofani.


La Lazio perde lucidità, encomiabile la gara degli uomini di Sfellone che hanno ancora la forza di pressare e rendersi pericolosi in pieno recupero con Ciofani a cui metta una pezza un ottimo Konko.


Il triplice fischio suggella una gara maschia, giocata con molta intensità in cui i padroni di casa escono tra gli applausi . Ennesima chance fallita per i laziali che si vedono scavalcare in settima posizione dal Sassuolo.


Roberto Mattei








Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento