menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, Ferma la Serie A, in campo Serie B, Lega Pro e Serie D

Difficile parlare di calcio, di sport, di divertimento sotto la nube oscura dei terribili fatti di Parigi, uno dei quali si è svolto proprio dentro e fuori lo stadio principale della capitale francese, ovvero lo Stade de France, il St. Denis...

Difficile parlare di calcio, di sport, di divertimento sotto la nube oscura dei terribili fatti di Parigi, uno dei quali si è svolto proprio dentro e fuori lo stadio principale della capitale francese, ovvero lo Stade de France, il St. Denis, stadio nel quale molte volte hanno giocato la nazionale italiana e le squadre del nostro Paese impegnate nelle coppe internazionali. Ma si deve andare avanti, sperando che le misure di sicurezza risultino sempre più attente ed efficaci per tutti gli eventi, in tutte le città del mondo, a cominciare dalla Capitale d'Italia al centro delle attenzioni planetarie in occasione del prossimo Giubileo. E veniamo a noi, con la sosta della Serie A a causa delle due partite della Nazionale, Serie A che riprenderà nel prossimo fine settimana con le partite Bologna-Roma, Lazio-Palermo e Inter-Frosinone; a proposito della squadra ciociara, tutti si aspettano un energico riscatto da parte della squadre e dei singoli giocatori, con il pieno recupero fisico e tecnico di quelli infortunati; il ds dei frusinati, Marco Giannitti, in tema di mercato, afferma come sia prematuro parlare di rinforzi per la squadra a metà novembre, quando il mercato vero e proprio inizierà a gennaio 2016; la dirigenza ha piena fiducia nella rosa di giocatori a disposizione del tecnico Stellone, una rosa in grado di consentire alla squadra di conquistare la programmata salvezza. In Serie B il Latina è stato superato ad Avellino per 3 a 1, con la prima sconfitta subita da Somma, il nuovo tecnico dei pontini; il Latina resta quindi a 16 punti in classifica e nel prossimo turno affronterà in casa la Salernitana. Passiamo alla Lega Pro con le due squadre laziali: giornata delle sorprese nel girone B: la Lupa Roma ottiene la prima gioia stagionale, grazie al preziosissimo 1-0 ottenuto in casa del Santarcangelo. La cura Maurizi comincia a funzionare, mentre per i romagnoli si tratta di un ko che fa male: i padroni di casa dimostrano infatti di non essere all'altezza degli avversari. La Lupa gioca con cattiveria, sfiora il gol con Ricci e poi e trova l'1-0 al 37': perfetto il colpo di testa di Sfanò. Fabbro sfiora poco dopo il raddoppio con un colpo di tacco, poi nella ripresa gli ospiti (favoriti dall'espulsione di Ilari) difendono il vantaggio. Seconda vittoria consecutiva per il Catanzaro, la terza considerando le ultime cinque gare: la cura Erra comincia a dare i suoi frutti, i calabresi vincono 1-0 lo scontro salvezza con la Lupa Castelli Romani e per la prima volta dall'inizio dell'anno escono dalla zona playout. La partita di Rieti è a dir poco blanda, pochissime le occasioni da gol: decide tutto una fiammata di Giampà al 21', il capitano dei giallorossi incorna la punizione di Agnello dalla destra e non perdona. La reazione della Lupa è inesistente: capitolini in crisi ed in attesa di un nuovo mister, dopo l'esonero di Galluzzo di qualche giorno fa. E concludiamo per oggi con la Serie D : Albalonga-Grosseto 1 a 2, Arzachena-Rieti 3 a 2, Astrea-Muravera 2 a 0, Cynthia-Olbia 0 a 1, Ostia Mare-Trastevere 2 a 1, San Cesareo-Flaminia 2 a 0, Viterbese-Lanusei 3 a 1, Fondi-Turris 5 a 1, Francavilla-Aprilia 0 a 0, Manfredonia-Isola Liri 5 a 2, e Serpentara-Nardò 1 a 1; nella classifica del girone G guida Arazachena con 26 punti, davanti a Grosseto con 24; nel girone H Nardò con 27 punti davanti a V. Francavilla con 26, dopo dodici giornate di campionato. Si torna in campo domenica 22 novembre. Consueto appuntamento del martedì con Eccellenza e Promozione. FV

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento