Calcio, in Europa League ancora un pareggio per la Roma, ma questo vale come una vittoria

Nel derby italiano di andata degli ottavi di Europa League, la Roma trova un pesantissimo pareggio a Firenze grazie al goal di Keita. Per i viola Ilicic illude, ma dopo il vantaggio, la Fiorentina sparisce dal campo, lasciando il gioco ai...

Europa league

Nel derby italiano di andata degli ottavi di Europa League, la Roma trova un pesantissimo pareggio a Firenze grazie al goal di Keita. Per i viola Ilicic illude, ma dopo il vantaggio, la Fiorentina sparisce dal campo, lasciando il gioco ai capitolini che legittimano il pari. Ottimo risultato per Garcia in vista del ritorno, dove ai giallorossi basterà non perdere per approdare ai quarti di finale.

Finalmente un po’ di Roma. Dopo l’ormai consueto inizio impacciato e timoroso e il gol subito – grazie ad un clamoroso errore di De Rossi – i giallorossi prendono in mano il pallino del gioco, creando diverse palle goal. A tratti, è sembrato di rivedere qualcosa della vera Roma, di quella che ad inizio anno ci aveva abituato così bene.

Il match non è tra i più facili, se poi dopo 25’ ti trovi sotto di una rete e con due sostituzioni effettuate, niente sembra andar nel verso giusto.

Ma poi è successo qualcosa. La Roma dopo il goal di Ilicic e “l’infortunio” di De Rossi è rinata. Come se avesse toccato il punto più basso della stagione e si fosse rialzata con la forza dei nervi, con l’orgoglio dei calciatori in campo.

Probabilmente, il pari sta anche stretto ai giallorossi. Tralasciando un paio di clamorose occasioni avute nel primo tempo, ad inizio ripresa, Iturbe si guadagna un calcio di rigore ( dove probabilmente Neto doveva essere espuslo). L’ex Ljajic si presenta dagli 11 metri e si fa ipnotizzare dallo stesso portiere brasiliano.

Il goal del pareggio arriva al 77’ con lo stacco di testa da calcio d’angolo di Keita. Il maliano, è l’uomo in più della Roma, che con la sua esperienza sta letteralmente tenendo a galla squadra, che è sempre più sua.

Ottimo pareggio dunque per la i giallorossi, che adesso puntano dritti i quarti di finale per riscattare una stagione fino a qui troppo deludente.

Andrea Pietropaolo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Colleferro, passata l’euforia per Amazon e Leroy Merlin, arrivano i licenziamenti ed i dubbi sulla sostenibilità ambientale

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento