Calcio, la Lazio risorge, Palermo nel baratro

Inizia bene  la nuova Lazio di Inzaghi che asfalta 3 a 0 in trasferta un Palermo in piena crisi d'identità. Alla doppietta di Klose nel primo tempo fa seguito il tris di Felipe Anderson  nella ripresa che sigilla il risultato e riporta un po' di...

LAPR1382-knm-U150189199403QGF-620x349@Gazzetta-Web_articolo

Inizia bene la nuova Lazio di Inzaghi che asfalta 3 a 0 in trasferta un Palermo in piena crisi d'identità. Alla doppietta di Klose nel primo tempo fa seguito il tris di Felipe Anderson nella ripresa che sigilla il risultato e riporta un po' di serenità ad un ambiente dilaniato da infinite polemiche. Rosanero ancóra terzultimi sommersi dai fischi di un indisciplinato pubblico siciliano.


GLI SCHEMI


Simone Inzaghi propone un 4-3-3 con Candreva, Klose e Keita a comporre il trio offensivo. A centrocampo il tecnico si affida a Lucas Biglia in regia con Parolo e Onazi ai lati. Novità in difesa, con il rientro dell'argentino Gentiletti.


Novellino si schiera con 4-4-1-1 con Quaison alle spalle di Gilardino mentre sugli esterni giocano Morganella e Lazaar.


PRIMO TEMPO


Partenza lanciata dei biancoazzurri con un ottimo giro palla finalizzato alla ricerca della profondità dei suoi esterni offensivi.


Al 10' la Lazio sblocca il risultato con Klose che è lesto a raccogliere una palla vagante su angolo di Biglia. Il vantaggio galvanizza i laziali , che dopo due minuti sfiorano il raddoppio con Keita . Il senegalese e' indiavolato , le sue accelerazioni squonquassano la difesa palermitana.


Sugli sviluppi di una rimessa laterale ancora il giovane aquilotto sfonda sulla destra e da posizione defilata scarica un diagonale sul primo palo. Sorrentino si salva , ma sulla ribattuta Klose ruba il tempo a Vitiello e di testa , a porta vuota , sigla il raddoppio.


In campo c 'è solo una una squadra, il Palermo e' sotto shock . I tifosi siciliani sono irrequieti , dalle tribune piovono fumogeni e bombe carta che costringono Gervasoni ad una pausa.


Si riprende ed è' sempre l'undici laziale a comandare il gioco, Keita e' in stato di grazia. L'inarrestabile talentino laziale ' imprendibile. Alla mezz'ora si beve tre uomini rosanero, crossa al centro ma Candreva non e' letale.


È' un dominio biancoazzurro, i siciliani subiscono passivamente le avanzate dei romani.


Al 43' ancora Keita penetra centralmente, supera in velocità Sorrentino ma Pezzella sulla linea salva un gol già fatto.


SECONDO TEMPO


Si riparte con Palermo più propositivo rispetto alla prima parte ma è Lazio ad essere più incisiva con Candreva che sfiora i pali a due passi da Sorrentino. I biancoblu sono sempre pericolosi quando affondano , Klose prova la tripletta ma Sorrentino si oppone deviando in angolo.


Nuovo stop di quattro minuti per l'esplosione di un petardo in campo dalle parti di Candreva. Si torna a giocare e si fa vivo il Palermo con Gilardino che lavora un buon pallone e smista per Brugman che calcia senza forza.


Primo cambio per Inzaghi al 25' : esce un ottimo Keita entra Felipe Anderson.


Tre giri di orologio e il funambolo brasiliano cala il tris per la Lazio. Lancio di Marchetti , sponda di Klose per l'accorrente Anderson che entra in area e con l'esterno destro infila Sorrentino in uscita. Fuori Lulic, dentro Mauricio.


La gara è' ormai decisa , Novellino dalla panca sbraita ma le sue grida si perdono nel vuoto. Ci prova il subentrato La Gumina ma il suo tentativo è intercettato da Marchetti.


Ultimo cambio per i romani: entra Djordjevic per Klose.


La Lazio abbassa i ritmi , i siciliani avanzano il baricentro. All'85' un rimpallo fa carambolare la palla contro La Gumina che per poco non beffa Marchetti.


Non succede più nulla nel lungo recupero concesso da Gervasoni.


La Lazio si rilancia e rivede l'Eurooa, il sesto posto e' solo a 4 punti. Notte fonda invece per i siciliani invischiati in piena zona retrocessione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Roberto Mattei




In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento