Calcio, poker Roma, crollo Lazio nel derby

La Roma fa suo il derby superando la Lazio con un rotondo  4 a 1  nel vuoto dell'olimpico. Più della vittoria giallorossa e' impressionante il rumore che lanciano le due tifoserie in contrapposizione con il prefetto Gabrielli. L'affermazione...

165724141-ff6f4ac0-e1ac-47b5-b70a-0b5e4df39f93

La Roma fa suo il derby superando la Lazio con un rotondo 4 a 1 nel vuoto dell'olimpico. Più della vittoria giallorossa e' impressionante il rumore che lanciano le due tifoserie in contrapposizione con il prefetto Gabrielli. L'affermazione romanista consente alla squadra di Spalletti di rilanciarsi per il secondo posto , per la truppa di Pioli e' l'ennesima delusione in una stagione piena di amarezze.


LE FORMAZIONI


Spalletti presenta in avanti il tridente formato da Perotti, Salah ed El Sharawy. Pjanic, Nainggolan e Keita in mediana. Manolas e Ruduger i centrali di difesa. Dzeko parte dalla panchina.


Pioli in attacco si affida a Matri con Felipe Anderson e Candreva sugli esterni.


Biglia in regia, Parolo e Cataldi gli interni. Patric e Braafheid i terzini.


PRIMO TEMPO


Primi minuti molto combattuti, tanto agonismo e molta confusione.


Dopo una conclusione velleitaria di Nainggolan la Roma passa in vantaggio al 16' con El Sharawy che tutto solo colpisce di testa all'interno dell'area di rigore un assist di Digne.


Inguardabile come al solito la difesa biancoazzurra , lenta e fuori posizione.


Non c'è reazione, la Roma conduce il match. I laziali cercano di colpire in contropiede ma non riescono a essere incisivi.


Ci prova Biglia su punizione ma il suo tiro e' fuori dai pali.


I giallorossi sono più determinati e sfiorano il raddoppio con Pjanic al 40' con un destro a giro che si infrange sul palo con Marchetti ormai battuto.


SECONDO TEMPO


Non ci sono novità all'avvio della ripresa. La Roma è' subito pericolosa con un tiro-cross di Digne che Marchetti ben piazzato sul primo palo , riesce a deviare in angolo.


Risponde Candreva che , dopo un azione personale prolungata , non trova lo specchio della porta.


I giallorossi appaiono più veloci nel fraseggio , la Lazio è lenta e compassata. Ancora una ghiottissima occasione al 54' con Salah per i lupi , ma l'attaccante egiziano dopo un uno due con Florenzi tira fuori.


Doppio cambio nella Lazio: entrano Klose e Keita per Matri e Candreva.


Lascia il campo El Sharawy per la Roma, subentra Dzeko.


Ci prova Parolo ma il suo tiro e' debole e senza nerbo.


Al 66' la Roma raddoppia con Dzeko che non fallisce il tap-in dopo il palo colpito da Perrotti. Da segnalare un brutto fallo di Hoedt, ammonito, su Nainggolan.


La Lazio reagisce con veemenza. Doppio palo , prima con Hoedt e poi con Parolo , ma i legni si oppongono.


Al 71' un entrata scomposta di Manolas su Keita in area di rigore non viene sanzionata dall'arbitro Banti.


Keita e' una spina nel fianco della difesa giallorossa, le sue piroette sono devastanti.


Fuori Nainggolan , dentro Falque.


Sbaglia Klose un assist invitante del senegalese, ma non sbaglia Parolo al 77' che sfrutta una torre del tedesco e riapre il derby accorciando le distanze.


I biancoazzurri spingono sull'accelleratore , la Roma appare n difficoltà.


Terzo cambio di Spalletti, entra Zukanovic per Salah.


Nel momento migliore della Lazio, arriva il terzo gol della Roma con una perla di Florenzi che incrocia al volo e batte Marchetti suo secondo palo.


Terzo cambio anche per le aquile: fuori Cataldi per Djordjevic.


I lupi dilagano con Perotti all'87' che scarica un un sinistro vincente rasoterra dopo aver recuperato palla.


La Roma è in controllo totale , la Lazio ha i nervi a fior di pelle.


Arriva l'espulsione del giovanotto olandese Hoedt dopo una brutta entrata su Florenzi.


E' l'ultima emozione di un derby per pochi intimi. La Roma festeggia , la Lazio si lecca le ferite di un'annata disastrosa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Roberto Mattei




In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento