Calcio, Strootman-Nainggolan regalano alla Roma il derby della capitale

Con un secco 2 a 0 la Roma conferma la supremazia cittadina arrestando la marcia biancoazzurra dopo nove risultati utili consecutivi. Tutto accade nella ripresa con Strootman che approfitta di un' ingenuità di Wallace e Nainggolan che chiude con...

strootman

Con un secco 2 a 0 la Roma conferma la supremazia cittadina arrestando la marcia biancoazzurra dopo nove risultati utili consecutivi. Tutto accade nella ripresa con Strootman che approfitta di un' ingenuità di Wallace e Nainggolan che chiude con il chiavistello il match. Per la Lazio tanta buona volontà ma poco cinismo , la Roma capitalizza al massimo le occasioni avute dimostrando più maturità nei momenti decisivi della partita.

LE SCELTE

Rispetto alle previsioni Inzaghi non rischia De Vrij e si affida allo stesso pacchetto arretrato dell'ultima settimana. Sono al loro posto , sia il rientrante Marchetti che Milinkovic-Savic, entrambi reduci da problemi fisici. Confermato in attacco il trio Anderson-Immobile -Keita.

Sul fronte giallorosso Spalletti perde Salah ma recupera Manolas che rilancia titolare insieme a De Rossi. Il modulo e' il 3-4-2-1 con un difensore centrale in più e Perotti piu' centrale dietro Dzeko.

GARA BLOCCATA

Grande intensità e pochi spazi tra le due capitoline caratterizzano i primi approcci del match. Dopo i primi momenti , le aquile accellerano il ritmo fiondando a grande velocità le sue frecce alla ricerca della giocata vincente.

Milinkovic fallisce da buona posizione ma poco dopo Immobile dal cuore dell'area, spara incredibilmente alto.

La Lazio e' piu aggressiva sui portatori di palla giallorossi arginando sul nascere la manovra dei cugini.

Quando aumenta la rapidità la "biancoceleste " mette in apprensione la retroguardia romanista.

Altra chance per Immobile che si gira in area col mancino ma la sua conclusione va di poco al lato.

La Roma esce dal guscio proiettando Nainggolan che crossa per Dzeko anticipato prontamente da Radu.

Rischio per la Lazio con Biglia che stende Peres inducendo Banti in un primo momento a decretare il calcio di rigore , decisione poi corretta con un calcio fermo dal limite.

Gli animi si accendono, il nervosismo in campo aumenta , numerosi falli da ambo le parti spezzano il gioco continuamente diminuendo il tasso qualitativo della gara.

DOPPIO VANTAGGIO ROMA

Nulla di nuovo al rientro in campo. Tenta Parolo dalla distanza , Szcezsny blocca facilmente. Replica la Roma con Dzeko che impatta di testa debolmente.

Le squadre si allungano , aumentano gli spazi , si susseguono repentini cambi di fronte. Prima grande occasione per la Roma con Dzeko su traversone di Nainggolan ma Marchetti salva tutto.

Pronta risposta laziale con Immobile che entra in area ma la sua conclusione viene deviata.

L'equilibrio e ' interrotto al 65' con la Roma che passa in vantaggio con Strootman che ruba palla ad un ingenuo Wallace e trafigge un incolpevole Marchetti.

La temperatura sale, si sfiora la rissa in campo: ammonito l'olandese Strootman, espulso Cataldi .

Dopo 4 minuti si riprende, la Roma mantiene il possesso palla abbassando i ritmi, la Lazio si catatapulta in avanti con orgoglio.

Milinkovic trova lo spiraglio giusto ma non inquadra la porta da due passi.

Ci prova anche Parolo che svirgola fuori , fa centro Nainggolan che calcia da 28 metri infilzando un Marchetti posizionato male , raddoppiando il vantaggio giallorosso.

La Lazio e ' tramortita, escono Biglia, Basta e Keita, entrano Lombardi, Patric e Kishna.

I cambi non danno la scossa giusta, le aquile continuano ad attaccare con poche idee e scarsa lucidità, la Roma controlla agevolmente e si aggiudica il derby del cupolone raggiungendo al secondo posto il Milan ad un tiro di schioppo dalla Juve capolista.

Roberto Mattei

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento