Cassino, bloccato dalla Polizia con 350 kg di “ bionde”

Un cittadino di origine ungherese è stato denunciato e sanzionato per contrabbando ed introduzione nel territorio nazionale di tabacchi lavorati esteri

Un cittadino di origine ungherese è stato denunciato e sanzionato per contrabbando ed introduzione nel territorio nazionale di tabacchi lavorati esteri

Era il primo pomeriggio di ieri quando un pattuglia della sottosezione Polizia Stradale di Cassino nota un furgone da nove posti, con targa ungherese, che procede in direzione Napoli. Alla guida un uomo, nessuno al suo fianco ed il veicolo si presenta con i vetri laterali e posteriori oscurati. Gli agenti della Polizia di Stato lo fermano per un controllo. Il conducente, un trentottenne di nazionalità ungherese, ma residente nel centro Italia, è solo a bordo ed il mezzo ha i sedili centrali completamente smontati. Il furgone viene controllato con attenzione ed i poliziotti trovano, abilmente occultate e coperte, sia nel vano di carico posteriore che all’interno del mezzo, 1700 stecche di TLE per un peso complessivo di 350 kg. Per lui scatta la denuncia e la sanzione amministrativa pari a circa un milione e settecentomila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento